Quesiti Operativi

Quesiti Operativi

Cedolare secca: opzione per annualità successive

21 Settembre 2015 | di La Redazione

Cedolare secca

Il 2 maggio 2015 ho registrato un contratto di locazione, versando l’imposta di registro dovuta per la prima annualità. Dopo avere proceduto ad alcuni calcoli relativi alla mia posizione fiscale, anche alla luce delle risultanze di Unico PF 2015, ho appurato che sarebbe conveniente, nel mio caso, l’esercizio dell’opzione per la cedolare secca. Posso ancora procedere in qualche modo per l’annualità in corso? Devo attendere la prossima scadenza?

Leggi dopo

Disapplicazione disciplina delle società in perdita sistematica

18 Settembre 2015 | di La Redazione

Abuso del diritto o elusione

Una SRL ha fatto registrare, nel periodo d’imposta 2014, una perdita fiscale che, per effetto delle perdite dei periodi precedenti farebbe rientrare la società fra quelle c.d. in “perdita sistematica”. Si dà il caso che nel periodo d’imposta considerato si è ceduto un cespite aziendale con la realizzazione di un’importante plusvalenza che si è deciso (sussistendone i presupposti) di rateizzare in 5 anni. Se non si fosse proceduto alla rateizzazione, non si sarebbe conseguita la perdita, con il risultato che la società non sarebbe rientrata nell’ambito della disciplina antielusiva. È possibile prevedere la disapplicazione della disciplina in un caso simile?

Leggi dopo

Pagamento dei debiti tributari da parte degli eredi

16 Settembre 2015 | di La Redazione

Rateazione

Gli eredi di un contribuente che stava procedendo alla rateazione del pagamento delle imposte come si devono comportare? Sono tenuti al pagamento delle sanzioni? Possono pagare il debito residuo in un’unica soluzione?

Leggi dopo

Rateazione bis per chi ha già perso il beneficio

15 Settembre 2015 | di La Redazione

Rateazione

Se un contribuente ha perso il beneficio della rateazione delle cartelle esattoriali perché in difficoltà finanziaria, può ripresentare una nuova domanda? Entro quale termine l’eventuale domanda dev'essere presentata?

Leggi dopo

Utili da partecipazione nelle associazioni professionali

14 Settembre 2015 | di La Redazione

Società tra avvocati

Un’associazione professionale di avvocati fino a quando può modificare le quote di partecipazioni agli utili degli associati? Ci si chiede se il termine utile sia quello della presentazione dei redditi (30 settembre 2015).

Leggi dopo

Regime agevolato e poteri attribuiti alla SIAE

14 Settembre 2015 | di La Redazione

Verifiche fiscali

Un'associazione sportiva dilettantistica, mia cliente, che si avvale del regime agevolato previsto dalla Legge 398/1991 e successive modifiche e integrazioni, ha subito la scorsa settimana un accertamento da parte degli ispettori della S.I.A.E. che gli hanno mosso dei rilievi su alcune fatture. Premesso che l’associazione ha svolto durante l’anno alcune attività spettacolistiche per finanziarsi, si chiede quali siano i poteri attribuiti agli ispettori della S.I.A.E. nelle verifiche effettuate.

Leggi dopo

Prestazioni sanitarie esenti IVA

11 Settembre 2015 | di La Redazione

Enti no profit

A seguito di un contratto di collaborazione un professionista (infermiere e fisioterapista) rende prestazioni sanitarie nell'ambito di un centro clinico (fondazione ONLUS) e fattura le proprie prestazioni. Tali prestazioni rientrano nelle operazioni esenti da IVA, ai sensi dell’art. 10, co. 1, n. 18, D.P.R. 633/1972?

Leggi dopo

Reverse charge e condizioni di applicabilità

10 Settembre 2015 | di La Redazione

Reverse charge

Ho una piccola impresa che si occupa, tra l’altro, di attività di tinteggiatura. Sono al corrente delle novità della Legge di Stabilità che mi impongono di applicare il reverse charge sulle prestazioni relative ad edifici, mi pongo però i seguenti quesiti: - l’inversione contabile sulle attività da me svolte si applica solo in caso di subappalto o anche nel caso in cui il servizio sia commissionato direttamente dall’appaltatore? - il reverse charge si applica solo nei confronti di imprenditori che operano nell’edilizia o nei confronti di qualsiasi contribuente esercente attività d’impresa?

Leggi dopo

Voluntary disclosure e integrazione successiva alla scadenza dei termini

09 Settembre 2015 | di La Redazione

Voluntary disclosure

Nel caso in cui il contribuente si sia dimenticato di produrre documentazione relativa ad attività detenute all’estero, una volta superati i trenta giorni successivi alla presentazione della richiesta di accesso alla “voluntary disclosure”, gli sarà consentito regolarizzarsi eventualmente nella fase di contraddittorio?

Leggi dopo

Ravvedimento “sprint”

09 Settembre 2015 | di La Redazione

Ravvedimento operoso

So che è stata modificata la disciplina del ravvedimento. Mi chiedo se sia ancora possibile effettuare il versamento delle imposte dirette e/o IVA in misura ulteriormente ridotta (c.d. ravvedimento “sprint”) se il ritardo nel versamento non supera i 15 giorni.

Leggi dopo

Pagine