News

News

La piattaforma di Zuckerberg passa a una struttura di "vendita locale": le tasse seguono il Paese

13 Dicembre 2017 | di La Redazione

IRES

Per Facebook una svolta fiscale in atto a partire dal 2018. Le tasse verranno pagate nei Paesi dove si realizzano i ricavi. Questo quanto si evince dal Comunicato "Moving to a Local Selling Model", pubblicato nella newsroom del social network.

Leggi dopo

Megabyte potenziati per gli invii telematici

11 Dicembre 2017 | di La Redazione

Processo telematico

Dal Dipartimento delle Finanze: un nuovo Decreto consente di trasmettere file di dimensioni maggiori e di superare anche i limiti previsti per gli invii PEC.

Leggi dopo

Operazioni intracomunitarie: il numero individuale di identificazione IVA costituisce un mero mezzo di prova

04 Dicembre 2017 | di La Redazione

IVA

L’Avvocato generale UE nelle conclusioni relative alla causa C-580/16, depositate il 30 novembre 2017, delinea le condizioni necessarie ai fini dell’attuazione di una misura di semplificazione della tassazione di operazioni in cui intervengono tre soggetti passivi identificati ai fini dell’IVA in tre diversi Stati membri.

Leggi dopo

Transfer pricing: tra mancata corrispondenza del valore normale del prezzo di acquisto ed elusione

23 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Gruppi di società

In tema di transfer princing, in caso di mancata corrispondenza tra valore normale del prezzo di acquisto della merce (con perdita nell'attività "caratteristica") - seppur tale comportamento potrebbe essere considerato elusivo, la Corte di Cassazione invece non condivide tale pensiero, da considerare: - la ratio della normativa da ritrovare nel principio di libera concorrenza; - la valutazione in base al valore normale investe la "sostanza economica dell'operazione" che va confrontata "con analoghe operazioni realizzate in circostanze comparabili in condizioni di libero mercato tra soggetti indipendenti".

Leggi dopo

TIA: è del giudice ordinario la giurisdizione sulla rivalsa in caso di indebita applicazione dell'IVA

22 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., ss.uu.

Giurisdizione e competenza

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione, con sentenza n. 27437/2017, si sono pronunciate sulla tematica giurisdizione, sostenendo che spetta al giudice ordinario valutare la domanda di rivalsa in caso di indebita applicazione dell'IVA sulla Tariffa di igiene ambientale.

Leggi dopo

Rassegna di giurisprudenza di legittimità - ottobre 2017

17 Novembre 2017 | di La Redazione

Cessione d'azienda

Dalla redazione una selezione delle pronunce della Cassazione di maggior interesse depositate nel mese di ottobre 2017.

Leggi dopo

Ai fini della detrazione IVA, l'indirizzo del fornitore non rileva

16 Novembre 2017 | di La Redazione

CGUE

IVA comunitaria

La Corte di Giustizia Europea con sentenza di ieri (cause riunite C-374/16 e C-375/16) ha sancito l'impossibilità di negare il diritto alla detrazione dell’IVA qualora il fornitore non abbia indicato nella fattura l’indirizzo del luogo in cui esercita l'attività economica.

Leggi dopo

Sanzioni per trasmissione telematica tardiva: valido il cumulo giuridico

15 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 15 novembre 2017, n. 27059

Sanzioni

La Corte di Cassazione ha ricordato che in tema di sanzioni amministrative per violazioni di norme tributarie, nel caso di plurimi "files" di trasmissione telematica tardiva della dichiarazione da parte dell'intermediario, in forza del principio del favor rei non trova applicazione il cumulo materiale, bensì quello giuridico.

Leggi dopo

Rottamazione: il progetto digitale “Fai D.A. te” prende il via

07 Novembre 2017 | di La Redazione

Cartelle esattoriali

L’Agenzia delle Entrate-Riscossione ha reso noto ieri, con un Comunicato stampa, l'avvio dei nuovi servizi web per far fronte alla novità in materia di rottamazione delle cartelle: il progetto digitale “Fai D.A. te” permette di presentare la domanda dall’area libera del proprio sito (www.agenziaentrateriscossione.gov.it) senza necessità di PIN e password.

Leggi dopo

Cinquanta giudici ausiliari per smaltire i contenziosi tributari pendenti

06 Novembre 2017 | di La Redazione

Conciliazione giudiziale

La Legge di Bilancio 2018 propone una nuova figura del giudice ausiliario di Cassazione. si richiede la costituzione straordinaria e temporanea di collegi giudicanti speciali in Corte di Cassazione, composti da 50 giudici a cui verrà affidato l'onere di smaltire i contenziosi tributari pendenti. L'obiettivo sarà infatti quello di perseguire il principio della ragionevole durata del processo.

Leggi dopo

Pagine