News

News

Per i reati tributari la confisca è sempre obbligatoria

21 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. pen., sez. III, 20 luglio 2017, n. 35781

Misure cautelari

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 35781/2017, ha statuito l'obbligatorietà della confisca (ex art. 12-bis D.Lgs. n. 74/2000 introdotto dall'art. 10 del D.Lgs. 158/2015) per i reati tributari.

Leggi dopo

Rassegna di giurisprudenza di legittimità - giugno 2017

20 Luglio 2017 | di La Redazione

Imposte dirette

Dalla redazione una selezione delle pronunce della Cassazione di maggior interesse depositate nel mese di giugno 2017.

Leggi dopo

Necessarie le "radicali trasformazioni" per classificare un immobile come commerciale anziché pubblico

19 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 17 luglio 2017, n. 17683

Catasto

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 17683/2017, ha confermato che l'immobile adibito a sede di ufficio giudiziario prende la categoria catastale B/4, anziché categoria catastale D/8, poiché per essere considerato commerciale deve essere oggetto di radicali trasformazioni strutturali.

Leggi dopo

L'imposta di registro sugli atti dell'autorità giudiziaria

18 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 14 luglio 2017, n. 17513

Imposta di registro

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 17513/2017, ha sancito che in tema di imposta di registro sugli atti dell'autorità giudiziaria, la sentenza pronunciata sulla domanda di simulazione e revocatoria di un contratto non può essere tassata a carico della parte negoziale non debitrice in misura proporzionale all'entità del credito dell'attore.

Leggi dopo

Dal 15 luglio il PTT è attivo su tutto il territorio nazionale

17 Luglio 2017 | di La Redazione

Processo telematico

Con l’estensione delle procedure informatiche del contenzioso nelle Commissioni tributarie presenti nelle regioni delle Marche, Valle d’Aosta, province autonome di Trento e Bolzano, il processo tributario telematico (PTT) dal 15 luglio scorso risulta attivo su tutto il territorio nazionale.

Leggi dopo

PTT: una mano concreta dall'AIDC e CTR Lombardia

14 Luglio 2017 | di La Redazione

Processo telematico

"Il nuovo processo tributario telematico...è facile!" Questo il titolo della guida messa a disposizione dall'AIDC e CTR Lombardia per aiutare i commercialisti nel percorso di conoscenza del S.I.G.I.T.

Leggi dopo

Mancato trasferimento della residenza e requisiti per la causa di forza maggiore

13 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 12 luglio 2017, n. 17225

Prima casa

In tema di agevolazioni prima casa, la Corte di Cassazione, con la recente ordinanza n. 17225/2017, ha chiarito che in caso di mancato trasferimento della residenza nei 18 mesi successivi all'acquisto perché possa imputarsi tale inadempimento a cause di forza maggiore è necessario che ci sia il presupposto della posteriorità ed imprevedibilità dell'impedimento (rispetto all'atto). Nel caso in esame l'età avanzata e soprattutto le precarie condizioni di salute degli acquirenti erano già presenti al momento del rogito.

Leggi dopo

Addizionale provinciale e TIA2: la giurisdizione è tributaria

12 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un., 11 luglio 2017, n. 17113

Giurisdizione e competenza

Le Sezioni Unite, con l'ordinanza n. 17113/2017, hanno dichiarato che in tema di addizionale provinciale (ex art. 19 del D.Lgs. n. 504/1992) con riferimento alla c.d. TIA2, la giurisdizione va affidata al giudice tributario.

Leggi dopo

Approvata la Direttiva PIF: al via la lotta contro la lesione degli interessi finanziari dell’Unione

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Sanzioni

La Direttiva PIF, approvata lo scorso 5 luglio dal Parlamento Europeo, diviene definitiva, andando a sostituire la Convenzione relativa alla tutela degli interessi finanziari delle Comunità europee, adottata nel 1995, allo scopo di rafforzare il livello di protezione da questa previsto.

Leggi dopo

Possibile per il Fisco recuperare i crediti da agevolazione con condono tombale

07 Luglio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un., 06 luglio 2017, n. 16692

Condono e sanatorie

In tema di condono tombale, non è inibito all'erario l'accertamento riguardante un credito da agevolazione esposto in dichiarazione, in quanto il condono elide in tutto o in parte, per sua natura, il debito fiscale, ma non opera sui crediti che il contribuente possa vantare nei confronti del fisco, che restano soggetti all'eventuale contestazione dell'Ufficio. È questo il principio di diritto che i Supremi Giudici delle Sezioni Unite hanno espresso con la sentenza n. 16692/2017.

Leggi dopo

Pagine