News

News

Riforma degli organi speciali di giustizia tributaria: le direttrici tracciate dal CNDCEC

06 Maggio 2019 | di La Redazione

CNDCEC Informativa n. 39 2019.pdf

Organi della giurisdizione tributaria

L'Informativa n. 39/2019, diffusa dal Consiglio Nazionale, sintetizza le proposte di riforma degli organi speciali di giurisdizione tributaria. Specializzazione dei giudici a tempo pieno, un Massimario su base nazionale, tavoli tecnici periodici, rinnovazione della Commissione tributaria centrale.

Leggi dopo

IVA indetraibile e definizione agevolata: possibile il rimborso a favore del cedente

24 Aprile 2019 | di La Redazione

IVA

Nella fattispecie di definizione agevolata di controversia avente a oggetto un avviso di accertamento per il recupero dell’IVA indetraibile in capo al cessionario, il cedente può presentare domanda di rimborso entro il termine di due anni dalla data di restituzione al cessionario dell’importo pagato a titolo di rivalsa.

Leggi dopo

Definizione liti pendenti, rilevano le sentenze depositate al 24 ottobre scorso

19 Aprile 2019 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Risposta 18 aprile 2019, n. 110.pdf

Cartelle esattoriali

In ipotesi di soccombenza del Fisco in primo e secondo grado, qualora esso ottenga ragione in sede di legittimità, la controversia potrà essere definita con il pagamento del 15% del valore. La data da considerarsi per stimare gli importi da corrispondere il 24 ottobre 2018, coincidente con l’entrata in vigore del D.L. 23 ottobre 2018 n. 119.

Leggi dopo

Ritenute operate ma non versate: le Sezioni Unite affermano la responsabilità del solo sostituto

15 Aprile 2019 | di La Redazione

Sanzioni

Nelle fattispecie in cui il sostituto ometta di versare somme per le quali ha tuttavia operato le ritenute d'acconto, il sostituito non è tenuto in solido in sede di riscossione.

Leggi dopo

Valida la notifica via PEC avvenuta dopo le 21 ma entro le 24 dell’ultimo giorno utile

10 Aprile 2019 | di La Redazione

Corte Costituzionale, sentenza 9 aprile 2019, n. 75.pdf

PEC

La Corte Costituzionale, nella sentenza n. 75/2019, dichiara che le notifiche a mezzo PEC – ex art. 16-septies del D.L. n. 179/2012 – possono essere effettuate fino alle 24 dell’ultimo giorno utile. Rileva, infatti, il momento di generazione della ricevuta di accettazione.

Leggi dopo

Pace fiscale, le specifiche su sospensione dei giudizi e dei termini di impugnazione

05 Aprile 2019 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Circolare 1 aprile 2019, n. 6_E.pdf

Termini di accertamento

La corposa circolare pubblicata dalle Entrate in tema di definizione agevolata delle controversie tributarie chiarisce, tra i vari aspetti, sulla sospensione dei giudizi e su quella dei termini di impugnazione.

Leggi dopo

Anno giudiziario tributario, la CTR Lombardia tra risultati consolidati e auspici di riforma

01 Aprile 2019 | di La Redazione

Organi della giurisdizione tributaria

L'inaugurazione dell'anno giudiziario tributario delle Commissioni lombarde ha offerto significativi spunti sull'andamento del contenzioso, sul difficile ruolo del giudice tributario e sull'auspicabile riforma della giustizia. Percorsi che interessano, da vicino, anche le realtà professionali.

Leggi dopo

Assistenza tecnica dinanzi alle Commissioni tributarie

27 Marzo 2019 | di La Redazione

Assistenza tecnica

Pubblicata la nuova versione de "La carta dei servizi del procedimento di autorizzazione all'esercizio della funzione di assistenza tecnica dinanzi alle Commissioni tributarie". Obiettivo principale è presentare nel modo più semplice il servizio concernente l’autorizzazione all’esercizio della funzione di assistenza tecnica dinanzi alle Commissioni tributarie.

Leggi dopo

La funzione di giudice tributario non concorre all'acquisizione di CFP

26 Marzo 2019 | di La Redazione

Organi della giurisdizione tributaria

Il CNDCEC, attraverso il P.O. 37/2019, ribadisce l'impossibilità di acquisire crediti formativi mediante lo svolgimento della funzione di Giudice tributario.

Leggi dopo

Chiarimenti nell’ambito dell’attività di accertamento: l'Agenzia precisa su due fattispecie

25 Marzo 2019 | di La Redazione

Agenzia delle Entrate, Circolare 21 marzo 2019, n. 4_E.pdf

Accertamento con adesione

La recente Circolare n. 4/E, in risposta ad alcune problematiche operative sorte in merito a due fattispecie, fornisce chiarimenti in merito scomputo delle perdite pregresse ad integrale abbattimento del maggior imponibile accertato e alla possibilità di ricalcolo del credito per le imposte pagate all’estero.

Leggi dopo

Pagine