News

News

È inammissibile il ravvedimento operoso parziale. Necessario il versamento integrale della sanzione

25 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Ravvedimento operoso

La Cassazione, con l’ordinanza 22330/2018 respinge il ricorso di una società. È inammissibile il ravvedimento operoso parziale, in quanto è necessario il versamento integrale della sanzione.

Leggi dopo

Reati tributari e bancarotta fraudolenta fallimentare

07 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. pen. sez. VI

Bancarotta fraudolenta

In tema di bancarotta fraudolenta fallimentare, le operazioni dolose di cui all’art. 223, comma 2, l.fall. possono consistere nel mancato versamento dei contributi previdenziali praticato con carattere di sistematicità.

Leggi dopo

Soggetta a tassazione l'area edificabile pertinenziale

22 Agosto 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Plusvalenze

La Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 17792/2018 afferma che la cessione di un’area fabbricabile pertinenziale genera una plusvalenza tassabile ai fini dell’IRPEF.

Leggi dopo

Inesistente la notifica via PEC se non ancora vigente il PTT – Pronunce discordanti

31 Luglio 2018 | di Aurelio Parente

CTP Caltanissetta

Processo telematico

La CTP di Caltanissetta con la sentenza n. 417, entrando in contrasto con decisioni di altre Commissioni Tributarie, considera inesistente la notifica del ricorso effettuata all’avvocato di controparte a mezzo Posta Elettronica Certificata in assenza di vigenza della modalità telematica nel processo tributario per l’ambito regionale di competenza.

Leggi dopo

Costituzione del nuovo Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

25 Luglio 2018 | di La Redazione

Conciliazione giudiziale

Eletti i rappresentanti dei magistrati tributari. La fase di costituzione del nuovo Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria è stata avviata, l'Ufficio elettorale centrale ha reso noto con verbale definitivo i nomi dei componenti di nomina parlamentare.

Leggi dopo

Nuova cartografia catastale: la giurisdizione è tributaria

24 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un.

Giurisdizione e competenza

È del giudice tributario la giurisdizione delle controversie promosse dai singoli possessori concernenti l'intestazione, la delimitazione, la figura, l'estensione, il classamento dei terreni e la ripartizione dell'estimo fra i compossessori a titolo di promiscuità di una stessa particella, nonché le controversie concernenti la consistenza, il classamento delle singole unità immobiliari urbane e l'attribuzione della rendita catastale.

Leggi dopo

È illegittimo escludere l'applicabilità dell'agevolazione fiscale ai finanziamenti posti in essere da intermediari finanziari

19 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un.

Società di capitali

È infondato il ricorso che deduce l'impossibilità di estendere in via di interpretazione analogica un regime di esenzione eccezionale a soggetti diversi da quelli espressamente menzionati dal legislatore, infatti non v'è ragione per cui gli investimenti produttivi siano discriminati in relazione al soggetto finanziante.

Leggi dopo

Intermediazione: esenti da IVA anche i servizi accessori

10 Luglio 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

IVA

I Giudici della Corte di Cassazione, con la pronuncia n. 17836/2018, hanno fornito chiarimenti in tema di intermediazione: trova applicazione l'esenzione da IVA, il contratto con il quale un soggetto italiano si impegna a commercializzare i prodotti di un altro soggetto UE, nella stessa maniera sono esentati dall'imposta anche i servizi accessori.

Leggi dopo

Agenzia delle Entrate-Riscossione non può difendersi con avvocati esterni

10 Luglio 2018 | di Salvatore Labruna

CTP Roma

Equitalia

Il Collegio romano di prime cure considera che, come eccepito dal ricorrente, l’Agenzia delle Entrate-Riscossione – ex art. 11, c. 2, D.Lgs. n. 546/1992, novellato dal D.Lgs. n. 156/2015 – non possa più (a far data dal 1° gennaio 2016 - tunc Equitalia S.p.A.) costituirsi in giudizio a mezzo di un difensore abilitato.

Leggi dopo

Natura privatistica della TIA2: è soggetta ad IVA

25 Giugno 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 20 giugno 2018, n. 16332

Imposte dirette

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 16332/2018, ha affermato la natura privatistica della c.d. TIA2, determinando così la soggezione ad IVA della stessa (a far data dal 30 giugno 2010). Mentre la TIA1 trattandosi di un tributo non è assoggettabile a IVA.

Leggi dopo

Pagine