News

News su Sanzioni

La Consulta ritorna sul ne bis in idem

06 Marzo 2018 | di La Redazione

Corte Costituzionale

Sanzioni

La Corte Costituzionale ritorna sul tema del doppio binario sanzionatorio, lo fa con la sentenza n. 43 depositata lo scorso 2 marzo.

Leggi dopo

Dichiarazione congiunta: responsabilità solidale anche per le sanzioni

12 Febbraio 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Sanzioni

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 3181/2018, ha ricordato che in caso di dichiarazione congiunta la responsabilità che ne deriva coinvolge il coniuge anche per la soggezione alle sanzioni.

Leggi dopo

Sanzioni per trasmissione telematica tardiva: valido il cumulo giuridico

15 Novembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 15 novembre 2017, n. 27059

Sanzioni

La Corte di Cassazione ha ricordato che in tema di sanzioni amministrative per violazioni di norme tributarie, nel caso di plurimi "files" di trasmissione telematica tardiva della dichiarazione da parte dell'intermediario, in forza del principio del favor rei non trova applicazione il cumulo materiale, bensì quello giuridico.

Leggi dopo

Rassegna di giurisprudenza di legittimità - settembre 2017

16 Ottobre 2017 | di La Redazione

Sanzioni

Dalla redazione una selezione delle pronunce della Cassazione di maggior interesse depositate nel mese di settembre 2017.

Leggi dopo

Sanzioni amministrative da violazioni del Codice della strada e esperibilità dell'opposizione

25 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. un.

Sanzioni

Le Sezioni Unite, con la sentenza n. 22080/2017, si sono pronunciate sul tema di sanzioni amministrative relative a violazioni del Codice della strada. La vicenda prende spunto da un’eccezione sollevata da un contribuente il quale sosteneva di non aver ricevuto alcuna notificazione del verbale di accertamento posto a base della cartella impugnata.

Leggi dopo

Azione esecutiva ingiusta: non integra ragione di esclusione delle spese di lite

08 Settembre 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. III, 6 settembre 2017, n. 20865

Sanzioni

I Giudici della Suprema Corte hanno ricordato che in tema di declaratoria di decadenza di una cartella di pagamento, qualora il debitore contesti l'esecuzione esattoriale, risponderà comunque delle spese del processo che sia stata costretta ad intentare per sottrarsi all'azione esecutiva ingiusta.

Leggi dopo

Approvata la Direttiva PIF: al via la lotta contro la lesione degli interessi finanziari dell’Unione

11 Luglio 2017 | di La Redazione

Sanzioni

La Direttiva PIF, approvata lo scorso 5 luglio dal Parlamento Europeo, diviene definitiva, andando a sostituire la Convenzione relativa alla tutela degli interessi finanziari delle Comunità europee, adottata nel 1995, allo scopo di rafforzare il livello di protezione da questa previsto.

Leggi dopo

Determinazione delle sanzioni e progressione delle violazioni

16 Maggio 2017 | di Salvatore Labruna

CTP Milano

Sanzioni

L’applicazione in sede di esecuzione tributaria dell’istituto della continuazione delle violazioni, rideterminando la sanzione unica complessiva, come statuito dall’ultimo alinea del 5° comma dell’art. 12 D. Lgs. n. 472/1997, spetta al giudice che abbia avuto per ultimo cognizione del merito dei provvedimenti sanzionatori impugnati.

Leggi dopo

Patteggiamento nei reati tributari: dubbi di illegittimità a seguito della riforma

11 Maggio 2017 | di La Redazione

Corte cost.

Sanzioni

La Corte Costituzionale, con la sentenza n. 102/2017, ha rinviato al giudici di merito i dubbi di illegittimità costituzionale in riferimento al patteggiamento nei reati tributari.

Leggi dopo

La responsabilità del legale rappresentante nelle omissioni IVA

06 Marzo 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 3 marzo 2017, n. 5435

Sanzioni

In tema di reati tributari, la Corte di Cassazione, con la sentenza n. 5435/2017, ha ricordato che l'art. 7 del D.L. n. 269/2003 ha introdotto il principio della riferibilità esclusiva alla persona giuridica delle sanzioni amministrative tributarie. Inoltre per le violazioni sorte post 2 ottobre 2003 (come nel caso oggetto di disamina), la responsabilità solidale del legale rappresentante non è prevista.

Leggi dopo

Pagine