News

News su Riscossione coattiva

Riscossione esattoriale: dalla Consulta un nuovo chiarimento

04 Giugno 2018 | di La Redazione

Corte cost.

Riscossione coattiva

La Corte costituzionale ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 57, comma 1, lettera a), d.P.R. n. 602/1973 limitatamente alla parte in cui non prevede che, nelle controversie che riguardano gli atti dell’esecuzione forzata tributaria successivi alla notifica della cartella di pagamento o all’avviso di cui all’art. 50 del d.P.R. n. 602/1973, sono ammesse le opposizioni regolate dall’art. 615 c.p.c..

Leggi dopo

Iscrizione ipotecaria anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale

08 Maggio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T, 5 maggio 2017, n. 10975

Riscossione coattiva

La giurisprudenza di legittimità, con la sentenza n. 10975/2017, accoglie un parametro negativo per ciò che riguarda i criteri a cui l'accertamento deve allinearsi: sostenendo che è possibile l'iscrizione ipotecaria anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale.

Leggi dopo

Ritardo nell’istanza, Equitalia non ammessa al passivo del fallimento

10 Settembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. I, 8 settembre 2015, n. 17878

Riscossione coattiva

Nella sentenza n. 17787/2015, la Corte di Cassazione ha dichiarato irrilevante il fatto che l’Amministrazione abbia consegnato in ritardo i ruoli: Equitalia ha comunque sforato i termini massimi concessi dalla legge.

Leggi dopo

Aggio di riscossione, due punti percentuali in meno

06 Luglio 2015 | di La Redazione

Schema di Decreto Legislativo_ Riforma della riscossione.pdf

Riscossione coattiva

Nel testo della riforma approvato dal Consiglio dei Ministri l’aggio scenderà dall’8 al 6%. Se versato entro i sessanta giorni dalla notifica, la quota dovuta agli agenti di riscossione scenderà al 3%.

Leggi dopo

Cartelle esattoriali, comunicate le modalità per procedere all'annullamento

23 Giugno 2015 | di La Redazione

Ministero dell'Economia e delle Finanze, Decreto 15 giugno 2015.pdf

Riscossione coattiva

Nella Gazzetta Ufficiale del 22 giugno 2015 è stato pubblicato il Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze recante disposizioni in merito alle modalità di trasmissione che l’agente della riscossione deve rispettare per le comunicazioni agli enti creditori dell’elenco delle quote annullate e di quelle di rimborso delle spese esecutive sostenute per i ruoli.

Leggi dopo

Estinzione società: le norme del Decreto Semplificazioni non sono retroattive

07 Aprile 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 2 aprile 2015, n. 6743

Riscossione coattiva

Con la sentenza n. 6743/2015, la Corte di Cassazione precisa il contenuto della disposizione del D.Lgs. 175/2014 che posticipa di cinque anni gli effetti dell’estinzione della società ai fini della validità e dell’efficacia degli atti di liquidazione, accertamento, contenzioso e riscossione di tributi, contributi, sanzioni e interessi.

Leggi dopo