News

News su Accertamento da studi di settore

Scostamento dai parametri di riferimento: al contribuente l'onere di provare la circostanze di fatto

09 Febbraio 2017 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 8 febbraio 2017, n. 3328

Accertamento da studi di settore

Incombe sul contribuente, nella fase amministrativa e contenziosa, l’onere di allegare e provare la sussistenza di circostanze di fatto tali da allontanare la sua attività dal modello normale al quale i parametri fanno riferimento, sì da giustificare un reddito inferiore a quello che sarebbe stato normale secondo la procedura di accertamento tributario standardizzato. Questo il principio ribadito dalla Cassazione nella sentenza n. 3328/2017.

Leggi dopo

Accertamento tributario standardizzato e obbligo di contraddittorio

31 Ottobre 2016 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 26 ottobre 2016, n. 21822

Accertamento da studi di settore

La Cassazione civile, con la sentenza n. 21822/2016, ha ribadito come la procedura di accertamento tributario standardizzato non sia ex lege determinata dallo scostamento del reddito dichiarato rispetto agli standard, ma debba nascere - pena nullità - solo in esito al contraddittorio con il contribuente.

Leggi dopo

Illegittimo l’accertamento basato sui parametri se lo studio di settore è più favorevole

20 Novembre 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 18 novembre 2015, n. 23554

Accertamento da studi di settore

Il dato di congruità dei ricavi o compensi dichiarati dal contribuente, rispetto alla studio di settore approvato con riferimento all’attività svolta, vale a rendere illegittimo l’accertamento basato sull’applicazione dei parametri.

Leggi dopo

Accertamenti su artigiani e artisti, gli studi non possono essere esclusi a priori

04 Agosto 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 01 luglio 2015, n. 13493

Accertamento da studi di settore

Con la sentenza n. 13493/2015 i Giudici della Cassazione hanno accolto il ricorso dell’Agenzia delle Entrate in merito ad un accertamento su un pittore, la cui attività era costituita da andamento non uniforme.

Leggi dopo

Le particolari condizioni salvano il contribuente

01 Aprile 2015 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib., 27 marzo 2015, n. 6230

Accertamento da studi di settore

Territorialità e localizzazione dell’impresa sono elementi che se, avanzati dal contribuente e non “superati” dall’Amministrazione con contrapposti argomenti, determinano l’illegittimità dell’accertamento fondato sugli studi di settore. Questo il contenuto della sentenza di Cassazione n. 6230/2015.

Leggi dopo