News

News

Validità della cartella in .pdf notificata via PEC: apparente contrasto tra tre sentenze della CTP Salerno

17 Dicembre 2018 | di Aurelio Parente

Processo telematico

La Commissione Tributaria Provinciale di Salerno con le tre sentenze n. 4202/2018, n. 4227/2018 e n. 4284/2018 ha dato due diverse interpretazioni della normativa sulla notifica delle cartelle di pagamento a mezzo PEC, con effetto nel Processo Tributario Telematico, in esito alle quali le istanze dei ricorrenti sono state accolte per una di esse e respinte per le altre due, pur a fronte della medesima contestazione di nullità della notifica della cartella effettuata a mezzo posta certificata con documento in formato .pdf e non .p7m.

Leggi dopo

Criteri di valutazione della professionalità dei giudici negli spostamenti interni e nella progressione in carriera

04 Dicembre 2018 | di La Redazione

Organi della giurisdizione tributaria

Pubblicata, in Gazzetta Ufficiale, la Delibera C.P.G.T. 13 novembre 2018: a parziale rettifica della risoluzione n. 3-2017, del 5 dicembre 2017, illustra i criteri di valutazione della professionalità dei giudici tributari negli spostamenti interni e nella progressione in carriera.

Leggi dopo

Aggiornato il Framework OCSE con l'analisi sui regimi preferenziali

21 Novembre 2018 | di La Redazione

Fiscalità internazionale

Il MEF ha divulgato l'ultima relazione sull'Inclusive Framework on BEPS/G20: il documento esamina la valutazione di 53 regimi fiscali preferenziali, dimostrando la determinazione ad ottenere che le "agevolazioni fiscali" non comportino rischi di concorrenza dannosa e incentivino solo attività economiche effettive.

Leggi dopo

Ammessa notifica di cartella in .pdf perché ritenuta assimilata al formato CAdES

14 Novembre 2018 | di Aurelio Parente

CTP Taranto

Processo telematico

La Commissione Provinciale di Taranto si esprime nel senso dell'ammissibilità della notifica della cartella di pagamento effettuata via PEC con estensione in formato .pdf, essendo questa ritenuta assimilabile al formato CAdES.

Leggi dopo

Sentenza CGUE: "l'Italia recuperi l'ICI non versata dalla Chiesa"

06 Novembre 2018 | di La Redazione

CGUE, 6 novembre 2018, cause riunite C-622/16 P - C-623/16 P, C-624/16 P

Aiuti di Stato

La CGUE annulla la decisione con cui la Commissione ha rinunciato a ordinare il recupero di aiuti illegali concessi dall’Italia sotto forma di esenzione dall’imposta comunale sugli immobili.

Leggi dopo

Pace fiscale: i commercialisti chiedono che non vengano esclusi gli omessi versamenti

05 Novembre 2018 | di La Redazione

Omessa dichiarazione

“Per ragioni di equità e di coerenza dell’impianto generale delle disposizioni in materia di pacificazione fiscale, si suggerisce di prevedere la possibilità di definire in modo agevolato anche le violazioni relative agli omessi versamenti delle imposte dichiarate, siano esse state già contestate o non a mezzo dei cosiddetti avvisi bonari”. Così il CNDCEC nel corso dell’audizione presso la Commissione Finanze del Senato sul Decreto legge fiscale n. 119.

Leggi dopo

Favorito il processo telematico anche per la giustizia tributaria

16 Ottobre 2018 | di La Redazione

Processo telematico

Approvato il decreto fiscale durante il Consiglio dei Ministri di ieri. Favorita la giustizia tributaria digitale mediante l'obbligatorietà del processo telematico a partire dal prossimo 1° luglio.

Leggi dopo

Esce di scena lo spesometro. Da gennaio arriva l'esterometro

12 Ottobre 2018 | di La Redazione

Spesometro

La Legge di Bilancio 2018 ha previsto l’abrogazione generalizzata dello spesometro dal 1° gennaio 2019, contestualmente all'entrata in vigore della fatturazione elettronica. Ma dal 2019 arriva l’esterometro: la comunicazione dei dati delle operazioni transfrontaliere.

Leggi dopo

Ultime sentenze concordi sulla libertà tra le parti e nei diversi gradi della modalità telematica di deposito

02 Ottobre 2018 | di Aurelio Parente

Processo telematico

La modalità di costituzione in giudizio cartacea adottata dal ricorrente, sia nel medesimo grado che in quello precedente, non può influenzare quella del resistente, obbligandolo a non utilizzare la costituzione telematica.

Leggi dopo

Responsabilità tributaria degli amministratori di associazioni non riconosciute

28 Settembre 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. VI-T

Enti no profit

La Corte di Cassazione, con l'ordinanza n. 22861/2018, si è pronunciata in tema di responsabilità tributaria degli amministratori di associazioni non riconosciute, affermando che il legale rappresentante dell'ASD risponde solidalmente con l'associazione dei debiti tributari, nonché delle sanzioni non corrisposte, in forza del ruolo rivestito, di direzione della gestione associativa nel periodo considerato.

Leggi dopo

Pagine