Focus

Focus su Plusvalenze

Fashion system ed incentivi fiscali: il Patent box

23 Novembre 2017 | di Massimo Scuffi

Plusvalenze

È noto che la incentivazione alla ricerca e lo sviluppo dell’innovazione transitano attraverso agevolazioni di carattere tributario attuate con discipline fiscali dedicate. Il mondo della proprietà industriale che necessita di continui investimenti è particolarmente interessato a forme di sostegno fiscale così come lo Stato non è restio a concederle per consentire il mantenimento in Italia dei beni immateriali (intangibles) evitandone la ricollocazione all’estero presso paesi a più bassa fiscalità e così tutelando la base imponibile nazionale. L’istituto più importante rivolto a questi fini è rappresentato dal regime del c.d. patent box di cui l’Italia (al pari di quanto previsto in molti altri ordinamenti fiscali europei) si è dotata con la Legge n. 190/2014 (Legge Stabilità 2015) da ultimo integrata con le modifiche apportate con Legge n. 96/2017. Di seguito l'Autore provvede a descriverne le caratteristiche ed aspetti particolari.

Leggi dopo

Il patto di famiglia e i profili critici dell'imposizione diretta in capo al beneficiario imprenditore

12 Maggio 2017 | di Mauro Tortorelli

Plusvalenze

In caso di trasferimento oneroso dell'azienda, eventuali plusvalori derivanti dal valore economico, rispetto al valore contabile, ne comporterebbero l'imposizione in capo al cedente. La previsione di legge, tesa a non considerare prodotta in seno al reddito di impresa del dante causa la plusvalenza derivante dal trasferimento di azienda operato a titolo gratuito, realizza il c.d. “principio di neutralità dell'imposta” di cui si ritiene opportuno precisarne brevemente il contenuto e la ragione d'essere.

Leggi dopo