Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

La delega ai fini della competenza territoriale non deve necessariamente essere allegata all’avviso

20 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Udine

Giurisdizione e competenza

Il conferimento di delega ai fini della competenza territoriale non rientra tra gli atti che devono essere obbligatoriamente allegati all’avviso di accertamento.

Leggi dopo

Decadenza dalla facoltà di chiamare terzi e riflessi sul merito della pretesa

19 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Messina

Litisconsorzio

Ai sensi dell’art. 23 d. lgs. 546/92, deve rilevarsi la decadenza dalla facoltà di fare istanza per la chiamata di terzi in caso di costituzione in giudizio oltre il termine di sessanta giorni successivi alla notifica del ricorso.

Leggi dopo

Rivalutazione dei terreni: agli eredi non spetta il rimborso dell’imposta sostitutiva

15 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Perugia

IRPEF

Non è ravvisabile la sussistenza, in capo agli eredi, del diritto al rimborso dell'imposta sostitutiva versata dal de cuius stante la generale irrevocabilità del pagamento dell'imposta se non in presenza di vizi della volontà.

Leggi dopo

L’invito al pagamento nell’ambito della mutua assistenza non è impugnabile

14 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Caltanissetta

Riscossione coattiva

L’invito al pagamento emesso in virtù della mutua assistenza amministrativa tra Stati membri dell’UE non è incluso nell’elenco di cui all’art. 19, D.Lgs. 546/1992 e pertanto non è atto autonomamente impugnabile.

Leggi dopo

L’appello dell’Agenzia non necessita della sottoscrizione di un difensore abilitato

13 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTR Puglia, Lecce

Assistenza tecnica

Le Agenzie Fiscali si sono sostituite al Ministero nella medesima qualità di organo impostore e perciò ne condividono, nel caso in cui il rapporto tributario sia in contenzioso, il medesimo trattamento processuale.

Leggi dopo

Decadenza dall’agevolazione “prima casa”: le lungaggini della P.A. costituiscono causa di forza maggiore

12 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTR Toscana, Firenze

Prima casa

Le “lungaggini” della P.A. devono essere considerate "causa di forza maggiore", con la conseguenza che l'accertamento dell'Ufficio deve essere annullato dovendo l'Ufficio tenerne conto in sede di contraddittorio.

Leggi dopo

Atto di mutuo dissenso e imposta di registro

04 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Matera, sez. I

Imposta di registro

L’atto di mutuo dissenso di una compravendita non produce né effetti traslativi della proprietà né comporta una retrocessione dell’originario contratto, limitandosi a ripristinare i diritti delle parti oggetto del primo contratto che, per l’effetto, deve considerarsi mai concluso.

Leggi dopo

Dirigenti illegittimi: il capo dell’Ufficio non deve necessariamente rivestire la qualifica dirigenziale

30 Settembre 2015 | di La Redazione

CTP Ascoli Piceno

Avviso di accertamento

L’art. 42, comma 1, D.P.R. 600/1973, si limita a prevedere che gli avvisi con cui sono portati a conoscenza dei contribuenti gli accertamenti in rettifica e gli accertamenti d’ufficio sono sottoscritti dal capo dell’Ufficio o da altro impiegato della carriera direttiva da lui delegato, senza richiedere assolutamente che il capo dell’Ufficio debba rivestire la qualifica dirigenziale.

Leggi dopo

Associazioni sportive dilettantistiche: il principio di cassa deve essere contemperato con le disposizioni IVA

30 Settembre 2015 | di La Redazione

CTP Ascoli Piceno

IVA

Ai fini della cessazione dal regime agevolato di cui alla L. 398/1991, l’espressione “provento conseguito” non implica necessariamente il riferimento al fatto finanziario dell’avvenuto incasso.

Leggi dopo

Dirigenti illegittimi: la delega non va confusa con il semplice ordine di servizio

28 Settembre 2015 | di La Redazione

CTP Frosinone

Avviso di accertamento

La delega vera e propria è un atto volontario poiché ha origine dalla volontà del Direttore dell'ufficio ed è uno strumento giuridico che può essere emesso solo alle condizioni previste dell'art. 2, comma 1, L. 15 luglio 2002, n. 145.

Leggi dopo

Pagine