Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Termine perentorio per la chiamata in causa del litisconsorte facoltativo

23 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Foggia

Litisconsorzio

L’esercizio della facoltà di instare per la chiamata in causa del terzo deve avvenire nel termine di sessanta giorni dalla ricezione del ricorso introduttivo del processo ad opera della parte resistente.

Leggi dopo

Notificazione alla società esterovestita

22 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Milano

Esterovestizione

La notifica degli atti a società (presunta) esterovestita presuppone che l’Amministrazione finanziaria conduca un’analisi circa l’esistenza di una sede amministrativa della società estera in Italia.

Leggi dopo

Prova dell’esterovestizione

21 Ottobre 2015

CTP Milano

Esterovestizione

In tema di presunta esterovestizione, non sono sufficienti elementi indiziari che manifestano null’altro se non la fisiologica gestione di rapporti tra controllante e controllata nell’ambito di un gruppo internazionale.

Leggi dopo

Contestazione del coobbligato in solido

20 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Udine

Litisconsorzio

Il coobbligato in solido è ammesso a contestare non solo i presupposti della propria corresponsabilità solidale,ma altresì l’an e il quantum accertato in capo al debitore principale.

Leggi dopo

La delega ai fini della competenza territoriale non deve necessariamente essere allegata all’avviso

20 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Udine

Giurisdizione e competenza

Il conferimento di delega ai fini della competenza territoriale non rientra tra gli atti che devono essere obbligatoriamente allegati all’avviso di accertamento.

Leggi dopo

Decadenza dalla facoltà di chiamare terzi e riflessi sul merito della pretesa

19 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Messina

Litisconsorzio

Ai sensi dell’art. 23 d. lgs. 546/92, deve rilevarsi la decadenza dalla facoltà di fare istanza per la chiamata di terzi in caso di costituzione in giudizio oltre il termine di sessanta giorni successivi alla notifica del ricorso.

Leggi dopo

Rivalutazione dei terreni: agli eredi non spetta il rimborso dell’imposta sostitutiva

15 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Perugia

IRPEF

Non è ravvisabile la sussistenza, in capo agli eredi, del diritto al rimborso dell'imposta sostitutiva versata dal de cuius stante la generale irrevocabilità del pagamento dell'imposta se non in presenza di vizi della volontà.

Leggi dopo

L’invito al pagamento nell’ambito della mutua assistenza non è impugnabile

14 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTP Caltanissetta

Riscossione coattiva

L’invito al pagamento emesso in virtù della mutua assistenza amministrativa tra Stati membri dell’UE non è incluso nell’elenco di cui all’art. 19, D.Lgs. 546/1992 e pertanto non è atto autonomamente impugnabile.

Leggi dopo

L’appello dell’Agenzia non necessita della sottoscrizione di un difensore abilitato

13 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTR Puglia, Lecce

Assistenza tecnica

Le Agenzie Fiscali si sono sostituite al Ministero nella medesima qualità di organo impostore e perciò ne condividono, nel caso in cui il rapporto tributario sia in contenzioso, il medesimo trattamento processuale.

Leggi dopo

Decadenza dall’agevolazione “prima casa”: le lungaggini della P.A. costituiscono causa di forza maggiore

12 Ottobre 2015 | di La Redazione

CTR Toscana, Firenze

Prima casa

Le “lungaggini” della P.A. devono essere considerate "causa di forza maggiore", con la conseguenza che l'accertamento dell'Ufficio deve essere annullato dovendo l'Ufficio tenerne conto in sede di contraddittorio.

Leggi dopo

Pagine