Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Accertamento ante tempus: illegittimo anche laddove scaturisca da semplice consegna di documenti

02 Dicembre 2015 | di La Redazione

CTR Campania, Salerno

Avviso di accertamento

L’Amministrazione finanziaria, prima di procedere con l’emissione dell’avviso di accertamento, deve necessariamente far decorrere il termine di 60 giorni di cui all’art. 12, co. 7, Statuto del Contribuente, non solo nell’ipotesi in cui venga redatto un verbale di chiusura delle operazioni a seguito di verifica ovvero accesso da parte dell’Ufficio.

Leggi dopo

Prescrizione ordinaria per il debito erariale

01 Dicembre 2015 | di La Redazione

CTP Salerno

Prescrizione

I termini di prescrizione e decadenza del diritto creditorio sono rintracciabili nel disposto di cui all'art. 2946 c.c., in base al quale la prescrizione decennale opera qualora la legge non disponga diversamente.

Leggi dopo

Iscrizione al CONI: necessaria per usufruire delle agevolazioni

26 Novembre 2015 | di La Redazione

CTP Salerno

IRES

L'iscrizione nel registro CONI non è considerata un elemento costitutivo ai fini della qualifica di associazione sportiva dilettantistica, ma è necessaria al solo fine di poter usufruire delle agevolazioni di cui all'art. 90 della L. 289/2002.

Leggi dopo

Termini per l’esperimento della revocazione ordinaria

25 Novembre 2015 | di La Redazione

CTR Marche, Ancona

Giudizio di revocazione

È ammissibile la revocazione ordinaria avverso una sentenza della commissione tributaria regionale inoppugnabile sotto il profilo dell’accertamento in fatto.

Leggi dopo

Plusvalenza determinata sulla base di perizia giurata successiva alla stipulazione

23 Novembre 2015 | di La Redazione

CTR Marche

Imposte dirette

La rivalutazione del terreno, intervenuta dopo cinque mesi la cessione dello stesso, può rappresentare la base imponibile su cui calcolare la plusvalenza, essendo dunque irrilevante che la perizia sia stata redatta o giurata in data successiva alla stipulazione.

Leggi dopo

La notifica tramite PEC equivale a quella a mezzo posta

18 Novembre 2015 | di La Redazione

CTP Matera

Comunicazioni e notificazioni

In tema di notifiche tramite PEC, la validità della stessa non può essere messa in discussione in quanto è equiparabile alla notifica avvenuta tramite posta.

Leggi dopo

ICI e utilizzo contemporaneo di più unità catastali

17 Novembre 2015 | di La Redazione

CTP Agrigento

Abitazione

In tema di ICI, l’utilizzo contemporaneo di più unità catastali non costituisce ostacolo all’applicazione dell’aliquota agevolata prevista per l’abitazione principale.

Leggi dopo

Dirigenti illegittimi: l’avviso non è salvo in caso di delega in bianco

16 Novembre 2015 | di La Redazione

CTP Caserta

Avviso di accertamento

In caso di sottoscrizione di soggetto delegato contestata in sede contenziosa, incombe sull’Amministrazione l’onere di provare che il sottoscrittore sia munito di una delega non in bianco, ma che riporti invece la precisa indicazione del soggetto delegato.

Leggi dopo

Enti non commerciali: la detrazione IVA è possibile solo in presenza di una contabilità separata

13 Novembre 2015 | di La Redazione

CTP Salerno

Enti no profit

Ai sensi dell’art. 19-ter, D.P.R. n. 633/1972, per gli enti non commerciali l’IVA è ammessa in detrazione relativamente agli acquisti e alle importazioni fatte nell’esercizio di attività commerciali e agricole.

Leggi dopo

Produzione tardiva di documenti

12 Novembre 2015 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Poteri istruttori del giudice tributario

Nel processo tributario, la nuova produzione documentale (art. 58, co. 2, D.lgs. 546/1992) è consentita nel giudizio di appello anche al di fuori degli stretti limiti fissati dall'art. 345 c.p.c.

Leggi dopo

Pagine