Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Solo la certezza della infruttuosità del credito consente la variazione in diminuzione dell’imponibile IVA

20 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Toscana

Fallimento

La variazione in diminuzione dell’imponibile ai fini IVA è consentita solo dopo la conseguita certezza della rilevata infruttuosità del credito e, comunque, alla scadenza del termine per le osservazioni al piano di riparto finale o, in sua assenza, di quello per opporre reclamo contro il decreto di chiusura del fallimento...

Leggi dopo

Ai fini ICI, rileva il valore venale al 1° gennaio dell’anno di imposizione

17 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia

IMU

Ai fini ICI, ai sensi dell’art. 5, quinto comma, D.Lgs. n. 504/1992, “per le aree fabbricabili, il valore è costituito da quello venale in comune commercio al 1° gennaio dell’anno di imposizione...

Leggi dopo

ICI: le limitazioni urbanistiche non annullano il valore venale

13 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

IMU

Ai fini ICI, per la determinazione della base imponibile ai sensi dell’art. 5 del D.Lgs., n. 504/1992, eventuali limitazioni, prescrizioni ed ostacoli fattuali possono ridurre il valore commerciale...

Leggi dopo

L’ufficio che, in sede di adesione, ignora un atto decisivo deve rimborsare le spese di lite

10 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Puglia, Bari

Spese di lite

Deve essere condannato al rimborso delle spese di lite l’Ufficio che in sede di adesione ha ignorato una sentenza prodotta dal contribuente, e quest'ultima è stata ritenuta...

Leggi dopo

Agevolazione ICI: non riconosciuta per il contribuente che non vive con la propria famiglia

09 Agosto 2018 | di La Redazione

CT II° Trento,

IMU

In tema d’imposta comunale sugli immobili (ICI), ai fini della spettanza della detrazione e dell’applicazione dell’aliquota ridotta prevista per le "abitazioni principali" dall’art. 8 del D.Lgs. n. 504/1992, un’unità immobiliare può essere riconosciuta...

Leggi dopo

Dichiarazioni integrative a favore: termini prolungati con effetto dalle dichiarazioni dovute per il 2016

07 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Marche, Ancona

IVA

A seguito della Legge n. 190 del 23 dicembre 2014, come modificata dal D.L. n. 192 del 31 dicembre 2014 (art. 1 co. 641), convertito dalla Legge n. 11 del 27 febbraio 2015, le dichiarazioni integrative relative all’IVA...

Leggi dopo

Irretroattivo il raddoppio dei termini per la violazione degli obblighi di monitoraggio fiscale

06 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia

Termini di accertamento

La norma di cui all’art. 12 del D.L. n. 78/2009, la quale, ai commi 2-bis e 2-ter, del D.L. n. 78/2009, prevede il raddoppio dei termini decadenziali per gli accertamenti correlati alle violazioni fiscali inerenti alle disponibilità finanziarie detenute all’estero, ha carattere sostanziale, atteso che, prima di questa norma, tali somme non erano tassabili come redditi sottratti a tassazione in Italia.

Leggi dopo

Sempre sanabile il difetto di legittimazione processuale della persona fisica rappresentante dell’ente

03 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Campania

Capacità processuale e rappresentanza

In tema di processo tributario, in ragione del principio di integrazione delle norme non incompatibili del codice di rito civile, è applicabile il disposto di cui all’art. 182c.p.c., con la conseguenza che il difetto di legittimazione processuale...

Leggi dopo

Cartella notificata tramite PEC: la validità è data dal formato “.p7m”

02 Agosto 2018 | di La Redazione

CTP Vicenza

PEC

La notifica, tramite PEC, della cartella di pagamento in formato “.pdf” senza l’estensione “.p7m” non è valida ...

Leggi dopo

Rivalutazioni: legittima la compensazione dell’imposta da versare con quella già versata

01 Agosto 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna, Bologna

Compensazioni

È legittimo il comportamento del contribuente che, a seguito della rivalutazione della quota di partecipazioni, compensi la prima rata da versare con l’imposta sostitutiva...

Leggi dopo

Pagine