Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Credito di imposta R&S: spetta alla società che sostiene i costi

02 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna, Bologna

Società controllate e collegate

Qualora la società controllata ponga in essere attività di progettazione e sviluppo, mentre la società controllante sostenga i relativi costi, il credito di imposta per attività...

Leggi dopo

Cessioni intracomunitarie: l’imposta è detraibile solo se sussiste l’inerenza

01 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTP Modena

CTP Modena, sez. II, 3 settembre 2018, n. 536.pdf

Operazioni con l’estero

L’imposta relativa agli acquisti ed alle prestazioni di servizi intracomunitari è ammessa in detrazione dall’imposta afferente alle operazioni effettuate secondo le disposizioni e le limitazioni previste per gli acquisti di carattere interno dagli artt. 19...

Leggi dopo

Permuta di cosa presente con cosa futura: per l’imponibilità della plusvalenza rileva il momento traslativo

28 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Catania

Plusvalenze

Nel caso di permuta di cosa presente contro cosa futura (nella specie, quote indivise di un terreno suscettibile di utilizzazione edificatoria e talune porzioni di un fabbricato da costruire), la plusvalenza, ai sensi dell’art. 67 del TUIR, diviene imponibile al momento del verificarsi dell’effetto traslativo...

Leggi dopo

Rendita catastale immobili urbani: rilevano tutte le componenti autonome e funzionali

27 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Como

Catasto

In tema di determinazione della rendita catastale degli immobili urbani, tutte le componenti che contribuiscono in via ordinaria ad assicurare ad una unità immobiliare una specifica autonomia funzionale...

Leggi dopo

Se non ha ricadute fiscali il provvedimento di variazione catastale è impugnabile innanzi al giudice amministrativo

26 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Imposte ipotecaria e catastale

Il provvedimento in materia catastale dell’Amministrazione che non costituisca il presupposto per l’assoggettamento dell’immobile a tributo o a maggior tributo, rientra nella giurisdizione del giudice amministrativo...

Leggi dopo

Il compenso percepito per l’attività di amministratore di sostegno è reddito da lavoro autonomo

25 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Tutela cautelare

L’erogazione percepita dal contribuente (nella specie, avvocato) per la carica di amministratore di sostegno, liquidata dal giudice tutelare tenendo conto dell’attività prestata dallo stesso (tempo dedicato ed impegno profuso)...

Leggi dopo

Inesistente la notifica via raccomandata effettuata da un servizio di posta privata

24 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Comunicazioni e notificazioni

È inesistente la notifica dell’intimazione di pagamento (il cui vizio inficia anche il successivo verbale di pignoramento) qualora la consegna e la spedizione (tramite raccomandata)...

Leggi dopo

Avviso di ricevimento, prova necessaria ai fini dell'effettivo perfezionamento della notifica

19 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Liguria

Comunicazioni e notificazioni

La modalità della notifica mediante il servizio postale è ammessa dall'art. 26 d.P.R. 29 settembre 1973 n. 602 che prevede, tra l'altro, che la notifica possa essere effettuata anche mediante l'invio di raccomandata con avviso di ricevimento...

Leggi dopo

La parola alla Consulta sul trattamento economico dei giudici tributari

18 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Novara

Cosa giudicata

È rilevante e non manifestamente infondata la questione di legittimità costituzionale dei commi 1, 2 e 3 dell’art. 13 del D.Lgs. n. 545 del 1992, in riferimento agli artt. 101 e 111 della Costituzione e, per il tramite dell’art. 117 della Costituzione, dell’art. 6 della...

Leggi dopo

Il giudicato nei confronti della società a ristretta base sociale ha riflessi verso il socio

17 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Frosinone

Avviso di accertamento

Nel giudizio avente a oggetto l’avviso di accertamento relativo al socio di una società di capitali a ristretta base sociale, deve riconoscersi l’efficacia riflessa del giudicato, formatosi sull’avviso di accertamento societario, non opposto, con cui sia stata accertata...

Leggi dopo

Pagine