Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito

Non sussiste litisconsorzio necessario tra i condebitori di imposta

09 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTP Pescara

Litisconsorzio

Il notaio che ha redatto l’atto ed ha richiesto la registrazione è obbligato, quale responsabile di imposta in solido con le parti, obbligate principali, al pagamento dell’imposta sicché, qualora l’Amministrazione notifichi...

Leggi dopo

Ai fini della concessione della sospensione dell’atto il contribuente deve provare l’irreparabilità del danno

08 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

CTR Lombardia, Milano, sez. I, 16 gennaio 2018, n. 26.pdf

Esecuzione della sentenza

Ai fini della sospensione dell’esecuzione dell’atto impugnato, costituisce “danno grave ed irreparabile” ciò che l’esecuzione causa con la distruzione o con la perdita delle qualità essenziali...

Leggi dopo

Riscossione delle imposte: non si applica l’art. 2953 c.c.

07 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Lazio

Cartelle esattoriali

La scadenza del termine perentorio per proporre opposizione a cartella di pagamento di cui all’art. 24, comma 5, del D.Lgs. n. 46/1999, pur determinando la decadenza dalla possibilità di proporre impugnazione, produce soltanto l’effetto sostanziale...

Leggi dopo

Il resistente costituito tardivamente può produrre documenti in giudizio

06 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Toscana

Mezzi di prova

La costituzione tardiva della parte resistente comporta la preclusione di proporre eccezioni processuali o di merito non rilevabili di ufficio e/o di fare istanza di chiamata di terzi...

Leggi dopo

Inammissibile la costituzione in giudizio telematica per i ricorsi proposti prima del 15 aprile 2017

05 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTP Roma, sez. XV, 28 giugno 2017, n. 15901.pdf

Processo telematico

È inammissibile la costituzione in giudizio dell’Amministrazione Finanziaria innanzi alla commissione tributaria laziale avvenuta mediante controdeduzioni depositate esclusivamente in via telematica...

Leggi dopo

La notifica dell’appello effettuata ai difensori tramite PEC non è inesistente

02 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia

Comunicazioni e notificazioni

La notifica dell’appello, effettuata ai difensori della parte privata i quali, essendo avvocati ed appartenendo ad un ordine professionale devono obbligatoriamente disporre di un indirizzo di posta elettronica certificata...

Leggi dopo

Operazioni soggettivamente inesistenti e detraibilità dell’IVA: occorre dimostrare la buona fede

01 Febbraio 2018 | di La Redazione

CTR Lazio, Latina

Emissione di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti

In tema di operazioni soggettivamente inesistenti, per la configurazione della buona fede, necessaria ai fini della detraibilità dell’IVA, non basta affermare la non partecipazione all'attività fraudolenta posta in essere dall'altro operatore commerciale...

Leggi dopo

La fusione per incorporazione con indebitamento non configura abuso del diritto

31 Gennaio 2018 | di La Redazione

CTP Bergamo

Fusione d'azienda

L’operazione di fusione per incorporazione di una società, preceduta dalla cessione di quote detenute nell’incorporata, previa rivalutazione delle stesse, non può essere considerata abusiva ai sensi...

Leggi dopo

L’esenzione dall’accisa sui prodotti petroliferi spetta anche alle imbarcazioni con bandiera extra-Ue

30 Gennaio 2018 | di La Redazione

CTR Liguria

Dogane

In materia di impiego agevolato dei prodotti petroliferi, l’esenzione sull’accisa prevista dal D.M. n. 577/1995 in presenza di utilizzo commerciale delle imbarcazioni in navigazione nelle acque comunitarie, spetta...

Leggi dopo

Il rappresentante fiscale non ha diritto al rimborso dell’IVA per le operazioni fuori paese

29 Gennaio 2018 | di La Redazione

CTR Abruzzo, L'Aquila

IVA

Nel caso di beni acquistati ed assemblati in Italia, e poi ceduti all’estero, non si è in presenza di fornitura di servizi, sicché non si rende applicabile l’art. 7-ter del d.P.R. n. 633/1972 e, quindi...

Leggi dopo

Pagine