Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Imposta di registro

Prescrizione decennale per l’imposta di registro sugli atti giudiziari

12 Ottobre 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Imposta di registro

L’imposta di registro per gli atti giudiziari – a differenza delle imposte annuali – non è un’imposta periodica bensì un’imposta episodica, che esaurisce il proprio presupposto nell’atto giudiziario emesso nei confronti delle parti in causa...

Leggi dopo

Illegittimo l’avviso di liquidazione a cui non sia allegata la sentenza

14 Settembre 2018 | di La Redazione

CTP Vicenza

Imposta di registro

In tema di imposta di registro, l’avviso di liquidazione emesso ai sensi dell'art. 54, comma 5, d.P.R. n. 131/1986, che indichi soltanto la data e il numero della sentenza civile oggetto della registrazione, senza allegarla, è illegittimo per difetto...

Leggi dopo

Vendita di partecipazione esente da IVA: il decreto ingiuntivo sconta l’imposta di registro in misura fissa

28 Agosto 2018 | di La Redazione

CTP Milano

Imposta di registro

Il decreto ingiuntivo con cui si condanna, una parte, alla restituzione della somma versata a titolo di acconto-prezzo per l’acquisto di una partecipazione, è tassato applicando l’imposta di registro in misura fissa per il principio di alternatività IVA/imposta di registro...

Leggi dopo

L’atto enunciato sconta l’imposta di registro in misura proporzionale

05 Luglio 2018 | di La Redazione

CTR Lombardia, Milano

Imposta di registro

La scrittura privata enunciata in un decreto ingiuntivo (nella specie, atto di riconoscimento del debito) deve essere registrata, ai sensi del combinato disposto degli artt. 22 del d.P.R. n. 131/1986...

Leggi dopo

Imposta di registro ed accertamento giudiziale della minor base imponibile

22 Giugno 2018 | di La Redazione

CTP Reggio Emilia

Imposta di registro

L’acquirente di un immobile, al quale sia stato notificato avviso di liquidazione dell’imposta di registro, sul presupposto che il valore dichiarato nell’atto fosse inferiore a quello reale può, impugnando il suddetto avviso di liquidazione...

Leggi dopo

Il concordato fallimentare con intervento del terzo è esente da imposta di registro

21 Febbraio 2018 | di La Redazione

Imposta di registro

Il concordato fallimentare con intervento del terzo assuntore è caratterizzato dall’accollo di tutte le passività ricevendo in cambio i beni e i crediti residui del fallimento...

Leggi dopo

Imposta di registro: anche l'avviamento concorre alla formazione della base imponibile

22 Gennaio 2018 | di La Redazione

CTR Calabria

Imposta di registro

L’imposta di registro è un’imposta indiretta che, nella cessione di azienda, sostituisce l’applicazione dell’IVA. La base imponibile su cui calcolare tale imposta è costituita dal valore complessivo dei beni che...

Leggi dopo

Imposta di registro: la redditività dell’azienda rileva ai fini del calcolo del valore di avviamento

17 Gennaio 2018 | di La Redazione

CTP Gorizia

Imposta di registro

Ai fini del calcolo del valore di avviamento per la determinazione della base imponibile ai fini dell’imposta di registro, rileva, altresì, la percentuale di redditività applicata alla media dei ricavi accertati o...

Leggi dopo

Illegittima la riqualificazione dell'atto di cessione delle quote di società in atto di cessione d'azienda

07 Dicembre 2017 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Imposta di registro

Gli atti presentati per la registrazione scontano l’imposta di registro sulla base dei loro effetti giuridici al di là di come le parti abbiano denominato il negozio giuridico incorporato..

Leggi dopo

Imposta di registro: l’agevolazione opera ogni qualvolta l’immobile si trovi in area edificabile

17 Ottobre 2017 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Imposta di registro

L’agevolazione di cui all’art. 33, comma 3, della Legge n. 388/2000 (applicazione dell’imposta di registro nella misura dell’1% e delle imposte ipotecarie e catastali in misura fissa) opera tutte le volte in cui l’immobile si trovi in un’area soggetta...

Leggi dopo

Pagine