Casi e sentenze di merito

Casi e sentenze di merito su Comunicazioni e notificazioni

La copia fotostatica della relata di notifica non è priva di valore probatorio

14 Novembre 2018 | di La Redazione

CTP Caltanissetta

Comunicazioni e notificazioni

La mancata produzione in giudizio, da parte del Concessionario, degli originali delle relate di notificazione, a seguito del relativo disconoscimento, da parte del contribuente, delle copie fotostatiche delle relate versate in atti dal Concessionario, non ...

Leggi dopo

Notificazione alle persone giuridiche: valida la notifica presso la sede effettiva se diversa da quella legale

12 Novembre 2018 | di La Redazione

CTP Caltanissetta

Comunicazioni e notificazioni

In tema di notificazione alle persone giuridiche ex art. 145 c.p.c., l’art. 46 c.c., ai sensi del quale, ove la sede legale sia diversa da quella effettiva, i terzi possono considerare come sede anche quest’ultima...

Leggi dopo

Inesistente la notifica via raccomandata effettuata da un servizio di posta privata

24 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Emilia Romagna

Comunicazioni e notificazioni

È inesistente la notifica dell’intimazione di pagamento (il cui vizio inficia anche il successivo verbale di pignoramento) qualora la consegna e la spedizione (tramite raccomandata)...

Leggi dopo

Avviso di ricevimento, prova necessaria ai fini dell'effettivo perfezionamento della notifica

19 Settembre 2018 | di La Redazione

CTR Liguria

Comunicazioni e notificazioni

La modalità della notifica mediante il servizio postale è ammessa dall'art. 26 d.P.R. 29 settembre 1973 n. 602 che prevede, tra l'altro, che la notifica possa essere effettuata anche mediante l'invio di raccomandata con avviso di ricevimento...

Leggi dopo

Notificazioni: la procedura riservata agli “irreperibili” non si applica alle persone giuridiche

31 Agosto 2018 | di La Redazione

CT II° Trento

Comunicazioni e notificazioni

L’art. 26 del d.P.R. n. 602/1973, rubricato "notificazione della cartella di pagamento", rinvia per quanto non specificamente ivi regolato alle disposizioni dell’art. 60 del d.P.R. n. 600/1973 il quale, a sua volta, stabilisce che la notificazione...

Leggi dopo

Regolarità notificazione: il contenuto delle dichiarazioni fa fede fino a prova contraria

29 Giugno 2018 | di La Redazione

CTR Calabria

Comunicazioni e notificazioni

È nulla e/o inesistente la notifica dell’atto effettuata in luogo diverso da quello di residenza, effettuata a persona non convivente e senza l’invio di successiva raccomandata con avviso di ricevimento all’indirizzo corretto...

Leggi dopo

Inesistente la notifica non effettuata nella residenza del destinatario regolarmente registrata

29 Maggio 2018 | di La Redazione

CTR Calabria,

Comunicazioni e notificazioni

L’art. 139 c.p.c. prescrive che, nel caso in cui la notifica non possa essere eseguita mediante consegna della copia nelle mani proprie del destinatario ovunque questi si trovi, la stessa debba essere effettuata nel comune di residenza dello stesso...

Leggi dopo

Inesistente la notifica del ricorso tramite servizio postale privato

08 Maggio 2018 | di La Redazione

CTR Sicilia, Palermo

Comunicazioni e notificazioni

È inesistente ed, in quanto tale, non suscettibile di sanatoria, la notifica del ricorso di primo grado effettuata all’Amministrazione finanziaria tramite servizio postale privato qualora la stessa sia avvenuta prima dell’entrata in vigore...

Leggi dopo

La notifica della cartella di pagamento mediante servizio postale si perfeziona con consegna alla persona legittimata

24 Aprile 2018 | di La Redazione

CTR Calabria

Comunicazioni e notificazioni

Ai fini del perfezionamento della notifica di una cartella di pagamento effettuata mediante raccomandata con avviso di ricevimento, è sufficiente che la spedizione postale sia avvenuta con consegna del plico al domicilio...

Leggi dopo

Irreperibilità relativa: la notifica si perfeziona con la ricezione della raccomandata informativa

06 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Foggia

Comunicazioni e notificazioni

In tema di notifica della cartella di pagamento, nei casi di “irreperibilità cd. relativa” del destinatario, va applicato l’art. 140 c.p.c., sicché è necessario, ai fini del suo perfezionamento, che siano effettuati tutti gli adempimenti ivi prescritti...

Leggi dopo

Pagine