PTT
News News

Inammissibile l'appello via PEC se al tempo della notifica non era attivo il PTT

19 Aprile 2018 | di La Redazione

Cass. civ., sez. trib.

Processo telematico

Se l’appello tramite PEC è avvenuto nella fase “transitoria” dell’avviamento del processo telematico tributario, nella quale era operativo solo in alcune regioni, ha ragione il Comune a dichiarare la nullità della notifica se effettuata tramite posta elettronica certificata.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

PTT: la modalità di costituzione del ricorrente non influenza quella del resistente

13 Aprile 2018 | di La Redazione

CTP Foggia

Processo telematico

Nell’ambito del processo tributario telematico, l’art. 2, comma 3, del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 23 dicembre 2013 n. 163, prevede che la parte la quale abbia adottato...

Leggi dopo
Focus Focus

Ultime sentenze delle Commissioni Tributarie: negata la libertà di scelta della modalità telematica

11 Aprile 2018 | di Aurelio Parente

Processo telematico

Alcune recenti sentenze hanno stabilito che l'opzione telematica per la costituzione in giudizio è vincolata sia alla scelta fatta nel primo grado che a quella della parte ricorrente, in tal senso interpretando gli artt. 2, 9 e 10, d.m. 23 dicembre 2013, n. 163. Altre hanno invece ribadito che se la parte disconosce la conformità all'originale del documento informatico, privo di firma digitale, utilizzato per la notifica dell'atto impugnato, quest'ultima deve essere dichiarata nulla, nel rispetto delle regole di cui all'art. 22 e ss., D.Lgs. n. 82/2005.

Leggi dopo
News News

CNDCEC e MEF insieme per un miglioramento della Giustizia tributaria

06 Aprile 2018 | di La Redazione

Conciliazione giudiziale

CNDCEC e MEF hanno sottoscritto il protocollo d’intesa sulla giustizia tributaria. La collaborazione è finalizzata anche ad individuare e diffondere pratiche virtuose per il miglioramento del processo tributario telematico, nonché l'auspicabile realizzazione di un massimario nazionale della giurisprudenza tributaria di merito, in coordinamento con il Consiglio di presidenza della Giustizia tributaria.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Notifica di cartella tramite PEC in formato pdf e priva di firma digitale: l'impugnazione ne sana la nullità

30 Marzo 2018 | di Ignazio Gennaro

CTP Palermo

Processo telematico

La mancata sottoscrizione digitale della cartella elaborata non in estensione “p7m” bensì in file formato “pdf” non la priva delle caratteristiche della immodificabilità e sicurezza della comunicazione. Ciò in quanto le disposizioni del d.P.R. 11 febbraio 205 n. 68 e le specifiche tecniche del D.M. 2 novembre 2005 che disciplinano il servizio di posta elettronica certificata, prevedono che il messaggio venga “imbustato” all'interno di un ulteriore messaggio (c.d. “busta di trasporto”) che il gestore provvede a firmare digitalmente e che ne certifica l'invio e la consegna del messaggio e ne garantisce la immodificabilità.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

Nulla la notifica via PEC della cartella priva di firma digitale

30 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Palermo

Processo telematico

La notifica, tramite PEC, di una cartella priva di firma digitale è nulla, in quanto tale circostanza non priva l’atto delle caratteristiche dell’immodificabilità e della sicurezza della comunicazione giacchè, le disposizioni che regolamentano il servizio di PEC...

Leggi dopo
News News

Dichiarato aperto l’anno Giudiziario Tributario Lombardo 2018

26 Marzo 2018 | di La Redazione

Conciliazione giudiziale

Nella giornata di sabato 24 marzo si è svolta, presso l'Aula Magna del Palazzo di Giustizia di Milano, la cerimonia annuale di inaugurazione solenne dell’Anno giudiziario Tributario lombardo. Tra i vari interventi il Presidente della Commissione, dott. Domenico Chindemi – Vice Presidente C.P.G.T., dott. Massimo Scuffi – Dirigente della Commissione tributaria regionale, dott.ssa Paola Alifuoco – Segretario dell'ODCEC di Milano, dott. Amir Songhorian – Presidente dell'Ordine degli Avvocati di Milano, Avv. Remo Danovi.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

È valido l'accertamento cartaceo, predisposto come atto informatico, privo di sottoscrizione autografa

22 Marzo 2018 | di La Redazione

CTP Palermo

PEC

La notifica, tramite messo comunale, della copia analogica dell’avviso di accertamento informatico, sottoscritto con firma digitale...

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Inesistenza dell’avviso di accertamento notificato in forma cartacea e firmato digitalmente

13 Marzo 2018 | di Giovambattista Palumbo

CTP Treviso, sez. I,

Processo telematico

In caso di notifica di un avviso di accertamento cartaceo firmato digitalmente, la sottoscrizione deve essere considerata inesistente, con la conseguenza che non può ritenersi che alcuna volontà dell'ente si sia formata.

Leggi dopo
Focus Focus

Le notifiche via PEC degli atti impositivi (seconda parte): lo stato dell'arte sulla giurisprudenza

28 Febbraio 2018 | di Marco Ligrani

Processo telematico

In questa seconda parte dell'approfondimento, verrà posto l'accento sulle numerose pronunce di merito del 2017 - e delle prime settimane del 2018 – che, nella generalità dei casi, hanno sancito la nullità (o addirittura l'inesistenza) dei file telematici, contenenti gli atti impo-esattivi, notificati senza la necessaria estensione .p7m. Ripercorriamo, dunque, le tappe salienti della giurisprudenza delle Commissioni Tributarie, formatasi sul punto.

Leggi dopo

Pagine