PTT
News News

Dal 4 giugno nuova veste per il portale istituzionale dedicato al PTT

03 Giugno 2019 | di La Redazione

Processo telematico

In vista dell’obbligatorietà del deposito telematico l’applicazione PTT, sviluppata dal Dipartimento delle Finanze, si rinnova e cambia la veste grafica. Risulterà più immediato l'utilizzo di tutti i servizi accessibili dall’area riservata.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

L’impugnazione della cartella sana eventuali vizi di notifica della stessa

24 Aprile 2019 | di La Redazione

CTP Parma

Comunicazioni e notificazioni

La notificazione, indipendentemente dalla modalità, è lo strumento con cui il soggetto creditore, in questo caso l'Agente della riscossione, cerca di portare a conoscenza del contribuente, presunto debitore, la pretesa creditoria...

Leggi dopo
News News

Valida la notifica via PEC avvenuta dopo le 21 ma entro le 24 dell’ultimo giorno utile

10 Aprile 2019 | di La Redazione

Corte Costituzionale, sentenza 9 aprile 2019, n. 75.pdf

PEC

La Corte Costituzionale, nella sentenza n. 75/2019, dichiara che le notifiche a mezzo PEC – ex art. 16-septies del D.L. n. 179/2012 – possono essere effettuate fino alle 24 dell’ultimo giorno utile. Rileva, infatti, il momento di generazione della ricevuta di accettazione.

Leggi dopo
Focus Focus

L'attestazione di conformità dei documenti nel processo tributario telematico. Oneri e regimi applicativi

27 Marzo 2019 | di Raimondo D'antonio

art. 16 D.L. 119/18 conv. in L. 136/18
art. 25 bis D.Lgs. 546/92

Processo telematico

Con il D.L. 119/2018, convertito in L. 136/2018, sono state previste diverse innovazioni nell'ambito del processo tributario telematico (PTT) – in primis l'obbligatorietà del rito telematico a partire dal primo luglio 2019 - tra le quali l'onere in capo al “difensore e il dipendente di cui si avvalgono l'ente impositore, l'agente della riscossione ed i soggetti iscritti nell'albo di cui all'articolo 53 del D. Lgs. 446/97” di attestare la conformità degli atti informatici notificati ovvero depositati anche per immagine, nel fascicolo telematico, secondo le modalità di cui al D. Lgs. 82/2005. Il Legislatore ha inteso così uniformare il processo tributario telematico a quello civile ed amministrativo per i quali già sono previste diverse modalità di attestazione di conformità da parte di magistrati, professionisti e cancellieri.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Ricorso cartaceo, costituzione telematica inammissibile

05 Febbraio 2019 | di Enzo Di Giacomo

Processo telematico

Se il ricorso tributario è stato introdotto in forma cartacea, la costituzione in giudizio sia delle parti ricorrenti che delle parti resistenti deve avvenire in forma cartacea. È il ricorrente, infatti, che deve decidere se introdurre per tutto il giudizio tributario le modalità cartacee o telematiche e non la parte resistente.

Leggi dopo
Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Revoca agevolazione prima casa: non è necessaria l'emissione preventiva di un avviso di accertamento

29 Gennaio 2019 | di Ignazio Gennaro

CTR Lombardia, Milano,

Prima casa

Nell'ipotesi di revoca delle agevolazioni per acquisto di prima casa, il cui venditore sia un soggetto IVA, legittimamente l'Amministrazione finanziaria emette avviso di liquidazione per l'imposta in parola e non un atto accertativo nei confronti del contribuente-acquirente. In tale fattispecie, infatti, non si è in presenza di un accertamento di maggior reddito in capo al contribuente bensì ad una mera rideterminazione degli effetti fiscali dell'atto di compravendita e quindi ad un ricalcalo e nuova liquidazione dell'imposta d'atto dovuta.

Leggi dopo
News News

Accesso agli atti e ai documenti del fascicolo telematico anche per la parte non costituita

28 Gennaio 2019 | di La Redazione

Processo telematico

Disponibile, a partire dal 28 gennaio, una nuova funzionalità nell’ambito del PTT: il servizio di richiesta di accesso temporaneo al fascicolo processuale telematico.

Leggi dopo
Casi e sentenze di merito Casi e sentenze di merito

L'avvio del processo con modalità cartacea non può impedire di aderire al regime telematico

18 Gennaio 2019 | di La Redazione

CTP Novara

Processo telematico

L'avvio del processo con modalità cartacea non può impedire alla controparte di aderire al regime ordinario del telematico. L'eccezione di inammissibilità della costituzione in giudizio dell'Ufficio è infatti infondata, posto che lo stesso ha depositato...

Leggi dopo
Quesiti Operativi Quesiti Operativi

PTT: gli atti notificati tramite PEC sono invalidi se in formato “.pdf”

14 Gennaio 2019 | di Elisa Manoni

Processo telematico

In data 15 luglio 2018 mi è stata notificata, tramite PEC, cartella di pagamento allegata al messaggio mail nel c.d. formato PDF. È da considerarsi corretta tale modalità di notifica?

Leggi dopo
News News

Validità della cartella in .pdf notificata via PEC: apparente contrasto tra tre sentenze della CTP Salerno

17 Dicembre 2018 | di Aurelio Parente

Processo telematico

La Commissione Tributaria Provinciale di Salerno con le tre sentenze n. 4202/2018, n. 4227/2018 e n. 4284/2018 ha dato due diverse interpretazioni della normativa sulla notifica delle cartelle di pagamento a mezzo PEC, con effetto nel Processo Tributario Telematico, in esito alle quali le istanze dei ricorrenti sono state accolte per una di esse e respinte per le altre due, pur a fronte della medesima contestazione di nullità della notifica della cartella effettuata a mezzo posta certificata con documento in formato .pdf e non .p7m.

Leggi dopo

Pagine