FAQ

Cos’è Tributariopiu.it?

Tributariopiu.it  è il portale tematico Giuffrè creato per i commercialisti che seguono la materia tributaria. Un nuovo sito d’informazione e approfondimento - che si interfaccia costantemente con una Banca dati tematica - dove trovare le riflessioni e gli spunti dei maggiori opinion leader nazionali del settore.

 

 

Quali sono gli autori di riferimento del portale?

Tributariopiu.it si avvale della collaborazione con il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria. Giuffrè Editore ha deciso di affidare la direzione del portale a un comitato scientifico presieduto da:

Massimo Scuffi   Presidente del Tribunale di Aosta e membro del Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria

Domenico Chindemi   Presidente della CTR Lombardia e Consigliere della Corte di Cassazione

Marco Miccinesi   Avvocato e Professore ordinario - Università Cattolica del Sacro Cuore

Maurizio Leo   Avvocato e Professore - Scuola Nazionale dell'Amministrazione

Francesco Pistolesi   Avvocato e Professore ordinario - Università di Siena

Gerardo Longobardi   Dottore commercialista e Presidente CNDCEC

Saverio Capolupo   Comandante Generale della Guardia di Finanza

Vincenzo Busa   Direttore Centrale Affari Legali e Contenzioso dell'Agenzia delle Entrate e Presidente del Gruppo Equitalia

Pierpaolo Ceroli   Dottore commercialista

Alberto Cavallaro   Dottore commercialista

 

Come si naviga su Tributariopiu.it?

Navigare sul portale è semplice e intuitivo: è possibile partire dalle Rubriche per avere una visione dei diversi tipi di contenuti editoriali (News, Giurisprudenza commentata, Casi e sentenze di merito, Focus e Quesiti Operativi); navigare per parole, sinonimi e correlazioni attraverso “la Bussola”; ricercare i termini della problematica tramite ricerca libera o avanzata; e, se previsto dal proprio abbonamento, l'utente può accedere alla BancadatiPIÙ.

 

Tributariopiu.it è una banca dati?

No. Tributariopiu.it è un ambiente online di informazione, in grado di garantire un aggiornamento costante e un approfondimento completo in materia tributaria. Il sito, tuttavia, è supportato costantemente dalla BancadatiPIÙ": cliccando sui collegamenti ipertestuali presenti all'interno dei singoli contributi del portale (es.: un link ad un articolo di legge), si accede alla consultazione del documento corrispondente presente nella Banca dati tematica (es: il testo dell'articolo di legge). Inoltre, se previsto dalla propria formula di abbonamento, sarà sempre possibile ricercare i termini della problematica direttamente nella BancadatiPIÙ.

 

Quali contributi offre il portale?

Nel Tributariopiu.it potrai trovare: le News () per un veloce aggiornamento sulle principali novità ed evoluzioni normative, giurisprudenziali e di prassi; la Giurisprudenza commentata () alle più significative e innovative decisioni di legittimità e di merito; “Casi e sentenze di merito” () per consultare le decisioni e le massime, gli orientamenti e le linee guida dei Fori italiani a te più vicini; i Focus (dei migliori esperti in materia dove vengono analizzati con taglio critico i temi di maggiore interesse; le risposte degli esperti ai Quesiti operativi () posti direttamente dagli utenti abbonati; e, non da ultimo, la Bussola (), dove  trovare le schede d’autore in grado di affrontare in modo esaustivo la tematica in modo sistematico, puntuale e integrato con tutti gli altri contenuti del portale e con la BancadatiPIÙ.

 

Sono presenti anche servizi accessori? 
Sì. Per gli utenti non abbonati è possibile iscriversi gratuitamente al servizio bisettimanale “Scelti per te”, con il quale verranno segnalati per la lettura integrale alcuni contributi scelti direttamente dalla redazione. Infine, sarà garantito un servizio di aggiornamento costante tramite Newsletter e Twitter.

 

Che cos’è la bussola?

È una innovativa modalità di navigazione per parole, sinonimi e correlazioni. Individuata nell'indice analitico la lettera (es.: "G") corrispondente all'iniziale della parola-chiave di tuo interesse (es.: "Giudizio di primo grado"), il motore di ricerca  ti porterà nella relativa scheda d’autore, dove verrà analizzato in modo esaustivo l’argomento, dalla definizione concettuale al quadro normativo, dalla prassi operativa ai risvolti giurisprudenziali, sino ai contributi correlati presenti sul sito. La bussola, sarà altresì un ottimo filtro per accedere in maniera selezionata e ragionata a tutti quei documenti giurisprudenziali, legislativi e di prassi presenti nella BancadatiPIÙ correlati all’argomento precedentemente individuato (es.: "Giudizio di primo grado").

 

Che differenza c’è tra “Giurisprudenza commentata” e “Casi e sentenze di merito”?

Attraverso la prima rubrica, giurisprudenza commentata (), è possibile consultare le note autorali alle sentenze di legittimità e di merito più significative in materia di diritto tributario. La seconda (), invece, è la rassegna dove viene data l’anteprima delle decisioni, delle massime e delle linee guida dei Fori italiani a te più vicini.

 

 

 

MODALITÀ DI ACCESSO

 

 

Posso consultare il portale senza accreditarmi?

Tributariopiu.it è un portale il cui accesso integrale è riservato ai soli utenti abbonati che accedono al portale attraverso la "Login". La visualizzazione dei documenti, invece, sarà incompleta per coloro che non effettuano la login. Per gli utenti non abbonati, tuttavia, è possibile registrarsi gratuitamente al servizio di “Scelti per te”, con il quale periodicamente verranno indicati e aperti per la lettura (sino al successivo invio dello “Scelti per te”) alcuni contributi scelti direttamente dalla redazione.

 

È possibile richiedere una demo?

Sì. È possibile contattare il proprio agente Giuffrè di fiducia (anche compilando il seguente form) per chiedere una demo gratuita di 15 giorni che ti garantirà la consultazione integrale del portale.

 

L’account demo scade o può essere riutilizzato in caso di attivazione dell’abbonamento?

Sì. L’abbonamento può essere attivato con le medesime credenziali di accesso alla demo.

 

 

 

 

 

                LA RICERCA NEL PORTALE

Tributariopiu.it ha una banca dati?

Attraverso il semplice abbonamento al portale viene garantito il supporto della BancadatiPIÙ per mezzo del semplice “clic” agli articoli di legge, alle decisioni di legittimità/merito e ai documenti contenuti e "linkati" nei singoli contributi del portale. Con la formula di abbonamento "Portale+Banca dati", inoltre, viene  garantita la possibilità di ricercare i termini della problematica all’interno della BancadatiPIÙ.

 

Posso fare ricerche a testo libero?

Sì. Attraverso tale ricerca sarà possibile – una volta digitate le parole chiave – accedere oltre che ai documenti d’interesse presenti sul sito, anche quelli appartenenti alla BancadatiPIÙ.

 

Quali opzioni offre la ricerca avanzata?

La ricerca avanzata, grazie a dei sofisticati filtri, consente di fare ricerche più ristrette e mirate: puoi cercare e reperire tutti i contenuti di tuo interesse presenti nel portale sulla base dei criteri da te impostati (es. autore, foro, organo ecc.).

 

Posso consultare la lista dei risultati direttamente in Banca dati?

Sì. Una volta avviata la ricerca libera potrai cliccare sul bottone Banca  per avere una visione dell’anteprima dei risultati. Da qui, potrai sempre collegarti al layout del motore di ricerca Dejure cliccando “Guarda i risultati della ricerca su BancadatiPIÙ oppure selezionando il singolo documento presente nella lista.

 

 

 

 

LA CONSULTAZIONE DEI DOCUMENTI

 

Posso visionare un contributo completo?

Tributariopiù.it è un portale il cui accesso integrale è riservato ai soli abbonati. Per consultare un contributo in modo completo è necessario effettuare la “Login” inserendo l’indirizzo Email e la password. Il documento potrà essere visualizzato in modalità zen (): quindi a pieno schermo senza gli ingombri laterali, per garantire una lettura chiara e confortevole. Il portale, inoltre, offre agli utenti non abbonati un servizio periodico gratuito di “Scelti per te”, con il quale – tramite una e-mail – verranno segnalati i contributi liberamente consultabili (sino al successivo invio di “Scelti per te”) selezionati direttamente dalla redazione.

 

Posso salvare ogni documento del portale?

Sì. È possibile stampare () e anche salvare l’intero documento in consultazione in formato pdf (). Inoltre, attraverso la funzionalità “leggi dopo” () sarai in grado di salvare il contributo nella voce “Contenuti DA LEGGERE” presente nel box login e crearti un tuo archivio di contributi d’interesse di prossima lettura.

 

È possibile inviare un articolo a un amico?

Sì. Clicca sull’opzione “invia” () presente in alto a destra ad ogni documento e compila i campi richiesti.

 

Le correlazioni presenti in un contributo rimandano a un documento del portale?

Sì. Ogni contenuto è correlato ad altri contributi autorali – ad esso pertinenti - presenti nel sito.

 

 I link all’interno degli articoli rimandano a un documento del portale?

No. I collegamenti ipertestuali presenti nel singolo documento rimandano alla BancadatiPIÙ.