Quesiti Operativi

Il meccanismo sanzionatorio della tardiva ed omessa dichiarazione

 

Un contribuente persona fisica senza partita IVA, si accorge di non aver presentato, ai fini IRPEF, il modello Unico 2016 entro il termine ordinario del 30 settembre 2016. In tal senso, si chiede quale sia il comportamento da adottare e quale sia il termine ultimo per poter presentare correttamente la propria dichiarazione dei redditi, anche alla luce della riforma delle sanzioni introdotta dal D.Lgs. 24 settembre 2015, n. 158.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >