News

Uffici dell'AE: legittimazione diretta alla partecipazione in giudizio

16 Luglio 2019 |

Cass. 11 luglio 2019, n. 18617

Giudizio di primo grado

 

Nei giudizi dinnanzi alle Commissioni tributarie regionali e provinciali, gli uffici periferici dell'AE sono legittimati direttamente alla partecipazione e possono essere rappresentati sia dal direttore, sia da altro soggetto delegato, anche ove non sia esibita una specifica delega, salvo che non sia eccepita e provata la non appartenenza del sottoscrittore all'ufficio: si presume che l'atto provenga dallo stesso e ne esprima la volontà (inter alia, Cass. 25 gennaio 2019 n. 2138 e Cass. 30 ottobre 2018, n. 27570). 

 

In aggiunta, la Corte afferma che, in tema di riscossione delle imposte, qualora la notifica della cartella di pagamento sia eseguita mediante invio diretto di raccomandata con avviso di ricevimento, trovino applicazione le norme concernenti il servizio postale ordinario e non quelle della L. 890/82. Tale forma "semplificata" di notificazione, si giustifica in relazione alla funzione pubblicistica svolta dall'agente della riscossione (C. Cost. 23 luglio 2018 n. 175).

 

Questo quanto ribadito dalla Cass. 11 luglio 2019, n. 18617.

Leggi dopo