News

PEC: notifica valida se viene raggiunto lo scopo legale

 

L'irritualità della notificazione di un atto a mezzo di posta elettronica certificata non ne comporta la nullità se la consegna dello stesso ha comunque prodotto il risultato della sua conoscenza e determinato così il raggiungimento dello scopo legale (Cass. 28 settembre 2018 n. 23620).

 

In maniera analoga l'irritualità della notificazione via PEC non ne comporta la nullità se la consegna telematica (file in "estensione.doc", anziché "formato.pdf") ha comunque prodotto il risultato della conoscenza dell'atto e determinato il raggiungimento dello scopo legale (Cass. 18 aprile 2016 n. 7665); e ancora, in tema di processo telematico, le firme digitali di tipo "CAdES" e di tipo "PAdES" sono entrambe ammesse e equivalenti, sia pure con le differenti estensioni ".p7m" e ".pdf".

Leggi dopo