News

Massimario nazionale giurisprudenza tributaria di merito, punto d'approdo di un progetto ambizioso

 

È stato illustrato al pubblico il primo Massimario nazionale della giurisprudenza tributaria di merito. Alla realizzazione della pubblicazione hanno contributo il Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria, il MEF, l’Agenzia delle Entrate, il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e quello Forense. Il avoro rappresenta il punto d’arrivo di un progetto organizzativo molto ambizioso: per la prima volta sono state raccolte, ordinate e selezionate le massime estratte dalle sentenze tributarie di merito più significative emesse su tutto il territorio nazionale.

Al fine di renderlo fruibile al maggior numero di utenti possibile, il Massimario nazionale sarà fruibile, oltre che in edizione cartacea, anche in formato digitale accedendo ai siti istituzionali di tutti i soggetti partecipanti al progetto.

 

Un indice analitico rende più agevole l'individuazione degli oggetti trattati nelle sezioni tematiche (Irpef: redditi fondiari, di capitale, di lavoro e diversi, Reddito d’impresa ed Irap, Iva e tributi doganali, altre imposte indirette, tributi locali e contenziosi catastali, accertamento e riscossione, il processo) dove sono riportate le singole massime dalle quali l’utente potrà risalire al testo delle relative sentenze, tutte pubblicate per esteso sul sito del CERDEF. Il periodo di riferimento è quello del II semestre 2017 e del I semestre 2018.

 

Come rimarcato dal Presidente del CNDCEC Massimo Miani, la giurisprudenza tributaria di merito ha assunto negli anni un rilievo sempre più determinante e la conoscenza degli orientamenti delle Commissioni tributarie dei diversi distretti costituisce un ausilio indispensabile per i professionisti al fine di decidere se adire o meno le vie del contenzioso e, in generale, per valutare l’evoluzione, sostanziale e procedimentale, delle tematiche emerse nella giurisprudenza tributaria di merito.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >