News

CNDCEC e MEF insieme per un miglioramento della Giustizia tributaria

 

Massimo Miani, Presidente del CNDCEC e, Fabrizia Lapecorella, Direttore generale del Dipartimento delle Finanze, hanno siglato un accordo per migliorare la collaborazione in tema di Giustizia Tributaria.

Il protocollo d'intesa vuole raggiungere diverse finalità mediante una reciproca disponibilità delle due istituzioni coinvolte a collaborare in tutti i campi ove ciò sia consentito e dove appaia opportuno ed utile per la tutela del superiore interesse collettivo ad una migliore Giustizia Tributaria.

Il contenzioso tributario ha senz'altro necessità di interventi e di proposte che possano influire nello snellimento di procedure, dunque è necessario coordinarsi e approfondire le proposte riguardanti il mondo tributario, come la normativa riguardante gli organi della giurisdizione tributaria, ovvero l'organizzazione dei relativi uffici, supporto alla formazione permanente dei giudici, e tra i vari impegni anche la necessità di assicurare efficienza ed efficacia del processo tributario telematico.

 

L’accordo individua i soggetti a cui affidare il compito di coordinare le relazioni tra i due organismi istituzionali e individuare le opportunità di collaborazione, tra le varie iniziative, possiamo qui elencarne alcune:

  • realizzazione congiunta di eventi scientifici e culturali in materia tributaria, ovvero realizzazione di studi in ambito fiscale e processuale-tributario; 
  • individuazione e diffusione di pratiche virtuose per il miglioramento del processo tributario telematico
  • elaborazione, per gli aspetti condivisi, di proposte comuni di revisione della normativa vigente in materia tributaria e processual-tributaria, compresa la disciplina del PTT;
  • individuazione di misure dirette a rendere più efficienti gli uffici del Massimario (realizzare, ad esempio, un Massimario nazionale della giurisprudenza tributaria di merito, in coordinamento con il Consiglio di presidenza della Giustizia tributaria). 

 

In ultimo, il protocollo siglato tra MEF e CNDCEC avrà validità fino al 31/12/2018 e si rinnoverà tacitamente di anno in anno fino a espressa disdetta da parte di una o di entrambe le parti coinvolte.

 

Leggi dopo