Giurisprudenza commentata

Taricco-bis: la CGUE riconosce i principi fondamentali dell'Ordinamento costituzionale italiano

31 Gennaio 2018 | ,

CGUE, Grande Sezione

Prescrizione

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

L'art. 325, paragrafo 1 e 2, TFUE che sancisce l'obbligo in capo agli Stati membri di adottare di concerto con l'Unione Europea misure di contrasto alla frode e alle altre attività illegali che ledono gli interessi finanziari dell'Unione stessa, non deve essere interpretato nel senso di riconoscere ai giudici nazionali un potere indiscriminato di disapplicazione della normativa interna in materia di prescrizione penale laddove, quest'ultima, ponga in pericolo l'inflizione di sanzioni penali effettive nei casi di gravi violazioni che mettano in pericolo gli interessi economici dell'Unione.

Leggi dopo