Giurisprudenza commentata

Omessa dichiarazione, presunzioni supersemplici e determinazione induttiva dei costi

17 Settembre 2019 | ,

Cass. 17 luglio 2019 n. 19191

Accertamento induttivo

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

In caso di omessa dichiarazione dei redditi e di accertamento induttivo puro, l’Amministrazione può ricorrere a presunzioni supersemplici, ossia prive dei requisiti di gravità, precisione e concordanza: si devono, comunque, determinare, sia pure induttivamente, i costi relativi ai maggiori ricavi accertati, incorrendo, altrimenti, nella violazione dell’art. 53 Cost.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >