Giurisprudenza commentata

ICI, agevolazione per la “dimora abituale”: spetta anche se non coincide con la “residenza anagrafica”

15 Marzo 2017 |

CTP Palermo

IMU

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

In materia di ICI l'agevolazione prevista dall'art. 8 del D.Lgs. n. 504/1992 per l'immobile adibito a “dimora abituale” va concessa anche nel caso in cui tale unità immobiliare sia diversa da quella di “residenza anagrafica” del contribuente. La dichiarazione fatta dal contribuente ai sensi dell'art. 11 del D.Lgs. n. 504/1992, infatti, costituisce una manifestazione di scienza liberamente modificabile in qualunque momento, anche in sede processuale.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >