Giurisprudenza commentata

Esenzione IVA a tutto “raggio” per le prestazioni mediche

03 Ottobre 2019 | ,

C. Giust. UE 18 settembre 2019 C-700/17

IVA

Sommario

Massima | Il caso | Le questioni | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Il diritto comunitario impone che non vi sia una discriminazione, in termini di regime IVA applicabile, a seconda del diverso luogo in cui sono effettuate le prestazioni mediche, laddove la loro qualità sia equivalente tenuto conto della formazione dei soggetti che le erogano.

Leggi dopo