Giurisprudenza commentata

Capacità contributiva “diluita” con la prova del contratto di mutuo

23 Settembre 2019 |

Cass. 17 luglio 2019 n. 19192

Accertamento sintetico

Sommario

Massima | Il caso | La questione | Le soluzioni giuridiche | Osservazioni |

 

Nei casi di rettifica sintetica del reddito, la prova della conclusione di un contratto di mutuo, utilizzato per il finanziamento di investimenti patrimoniali, non esclude ma “diluisce” nel tempo la capacità contributiva.

Leggi dopo