Focus

Processo tributario telematico. Tanti codici per un “processo” senza Codice

03 Dicembre 2018 | , Processo telematico

Sommario

Abstract | Processo tributario telematico. Attuale livello di telematizzazione | Prime applicazioni e le nuove disposizioni del D.L. 23 ottobre 2018, n. 119, tra vincoli tecnici e giuridici | Fascicolo elettronico e modalità di gestione | Il ricorso per Cassazione: conversione dei documenti dalla forma digitale a quella cartacea | Udienze in teleconferenza | Conclusioni |

 

L’accelerazione impressa dal legislatore, con il D.L. 23 ottobre 2018 n. 119, alla telematizzazione del processo tributario impone una riflessione circa le corrispondenti prospettive e finalità. In proposito, risulta fondamentale la distinzione tra “processo” e “procedure” (assolte in forma telematica), poiché sebbene queste ultime agevolino l’operatività delle parti, non sono e non possono essere assimilabili a veri e propri interventi legislativi, idonei a incidere sul rito. In tale contesto l’assenza di rigorosità nella formulazione del testo legislativo, rischia di produrre la formazione di un rito parallelo (telematico) rispetto a quello tradizionale.

Leggi dopo