Focus

La mancata autenticazione della procura non determina l'inammissibilità del ricorso

08 Marzo 2018 |

art. 12 D.Lgs. n. 546/1992

Assistenza tecnica

Sommario

Lo spunto: il provvedimento collegiale di revoca di un'ordinanza presidenziale d'inammissibilità del ricorso | Il tema: vizio sanabile la mancata sottoscrizione del difensore tecnico in calce alla procura qualora lo stesso abbia firmato il ricorso (panoramica su dottrina e giurisprudenza) | Conclusioni |

 

La mancata sottoscrizione da parte del professionista incaricato della difesa tecnica in calce alla procura firmata dal contribuente, ai fini della relativa autentica, non produce alcun effetto d'inammissibilità dell'atto introduttivo del processo tributario qualora il ricorso sia stato sottoscritto dal medesimo difensore, trattandosi di mero vizio sanabile ai sensi dell'art. 182 c.p.c., come richiamato dall'art. 12, comma 10, D.Lgs. n. 546/1992.

Leggi dopo