Focus

Inoppugnabilità del silenzio in caso di presentazione di istanze di autotutela tributaria

Sommario

Introduzione | Sull’impugnabilità del silenzio sulle istanze di autotutela tributaria | La lettura della giurisprudenza di Legittimità | In conclusione |

 

La Corte Costituzionale con la recente sentenza n. 181 del 13.7.2017 ha risolto una questione assai dibattuta dichiarando non fondate le questioni di legittimità costituzionale dell'art. 2-quater, comma 1, del D.L. 30 settembre 1994, n. 564 (Disposizioni urgenti in materia fiscale), convertito, con modificazioni, dalla L. 30 novembre 1994, n. 656, e dell'art. 19, comma 1, del D. Lgs. 31 dicembre 1992, n. 546 (Disposizioni sul processo tributario in attuazione della delega al Governo contenuta nell'art. 30 della L. 30 dicembre 1991, n. 413), sollevate dalla Commissione tributaria provinciale di Chieti, in riferimento agli articoli 3, 23, 24, 53, 97 e 113 della Costituzione.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >