Focus

Il raddoppio del contributo unificato non si applica nel processo tributario d'appello

07 Febbraio 2018 |

Corte Costituzionale, 2 febbraio 2018, n. 18

Contributo unificato

Sommario

Premessa | Gli argomenti dell'inapplicabilità | La posizione della giurisprudenza | In conclusione | Guida all'approfondimento |

 

La CTR Catanzaro ha investito la Corte Costituzionale della questione di legittimità costituzionale dell'art. 13, comma 1-quater, d.P.R. n. 115/2002 in riferimento all'art. 111, secondo comma, Cost. Il rimettente ritiene che l'integrale reiezione dell'appello, anche incidentale, dovrebbe comportare l'applicazione della norma che impone il raddoppio del contributo unificato anche nel caso in cui soccombente sia un'amministrazione dello Stato, esonerata, in quanto tale, dal pagamento del contributo per effetto della prenotazione a debito.

Leggi dopo