Focus

Il Decreto Crescita e l’obbligo del contraddittorio preaccertativo

24 Luglio 2019 |

Art. 4- octies, DL 34/2019 conv. in L. 58/2019

Contraddittorio

Sommario

Quadro normativo | Gli incerti indirizzi giurisprudenziali | Il nuovo contraddittorio | La c.d. prova di resistenza | Entrata in vigore della norma | Coordinamento con il D. Lgs. 218/97 | Obbligo di motivazione | Natura dell’istituto | Nuovo termine di decadenza |

 

Con la conversione in legge del c.d. Decreto Crescita è stata ridefinita la disciplina dell’obbligo del contraddittorio preaccertativo. Il legislatore ha chiarito la portata del principio, già previsto dallo Statuto del Contribuente e riconosciuto - con diversi distinguo - dalla giurisprudenza, per cui l’A.F. deve garantire al contribuente la possibilità di far valere le proprie ragioni, prima dell’emissione dell’accertamento.

Leggi dopo