Focus

Gli indici di affidabilità fiscale sono costituzionali?

Sommario

Premessa | Le caratteristiche degli indici | I dubbi di legittimità costituzionale | Conclusioni |

 

L'elemento determinante della nuova procedura è costituto dall'attribuzione, su una scala da 1 a 10, di un grado di affidabilità fiscale per ciascun contribuente cui sono collegati vantaggi assai rilevanti atteso che incidono sia sui termini di decadenza per l'esercizio dell'attività di accertamento – fino ad escluderla – sia sulla metodologia. Tuttavia, la mancata indicazione di criteri specifici e, quindi, la loro indeterminatezza può realisticamente creare sperequazioni che impattano, in modo immediato e diretto, sia sulla determinazione della capacità contributiva sia sul piano procedimentale e processuale. Appaiono, pertanto, fondati i dubbi di legittimità costituzionale per violazione dei principi di uguaglianza legalità e capacità contributiva. Permangono, poi, dubbi sulla veridicità, completezza ed attualità degli elementi e delle informazioni contenute nelle singole banche dati utilizzabili e sulla loro effettiva interoperabilità.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >