Focus

Compliance fiscale e prevenzione dei rischi fiscali

Sommario

Il rapporto fisco e contribuente. Le principali forme di collaborazione | La prevenzione del rischio fiscale | Gli accordi preventivi per imprese con attività internazionale (nuovo art. 31-ter DPR 600/73) | L’interpello sui nuovi investimenti (art. 2 D.Lgs. n. 147/2015); | Il regime di adempimento collaborativo (artt. 3-7 del D.Lgs. n. 128/2015) | Conclusioni |

 

Il presente articolo mette in evidenza i vari interventi normativi che si sono succeduti a partire dal 2014 diretti a migliorare il rapporto fisco - impresa attraverso varie forme di collaborazione e di cooperazione, al fine di favorire l’adempimento spontaneo dell’obbligazione tributaria ed evitare l’insorgere del relativo contenzioso.

Leggi dopo