Focus

Approvati i primi ISAF

Sommario

Premessa | I soggetti esclusi | Determinazione del punteggio di affidabilità fiscale | Ricavi e compensi di riferimento | L’integrazione della dichiarazione |

 

"Uno dei punti di maggiore criticità per l’applicazione degli ISAF, anche di legittimità costituzionale, è certamente costituito dall'attribuzione del voto cui conseguono rilevanti effetti di carattere sostanziale e procedimentale. Il provvedimento di attuazione, oltre ad approvare gli ISAF, amplia la categoria dei contribuenti esclusi e indica i riferimenti normativi relativi alla determinazione dei ricavi e compensi. Chiarisce, inoltre, che l’attribuzione del voto è affidata ad un programma informatico elaborato dall'Agenzia delle Entrate il quale segnala anche il punteggio relativo agli indicatori elementari tesi a verificare la normalità e la coerenza della gestione aziendale o professionale. Sono state specificate anche le modalità di ravvedimento per le quali permangono dubbi di carattere sperequativo tra i contribuenti. Incomprensibile la mancata debenza degli interessi sulle maggior imposte dovute a seguito del ravvedimento”.

Leggi dopo