Casi e sentenze di merito

Giudizio di rinvio e riassunzione: l’inattività delle parti comporta l’estinzione del giudizio

 

Nel rito tributario l’omessa riassunzione della causa davanti al giudice di rinvio determina l’estinzione del processo, ai sensi dell’art. 63, comma secondo, D.Lgs. n. 546/1992.

Leggi dopo

Le Bussole correlate >