Casi e sentenze di merito

Corrispondenza fra chiesto e pronunciato: rilevante ai fini della determinazione dell'oggetto del giudizio

10 Settembre 2018 |

CTP Frosinone

Mezzi di prova
 

Relativamente al principio di corrispondenza fra il chiesto e il pronunciato, la Cassazione ha affermato che l'art. 167, comma 1, c.p.c. e l'art. 416, comma 3, c.p.c. imponendo al convenuto l'onere di prendere posizione su tali fatti...

Leggi dopo