Homepage

Giurisprudenza commentata Giurisprudenza commentata

Cessione di terreno edificabile da parte dell'imprenditore agricolo: IVA o imposta di registro?

di Stefano Pasetto

Cass. civ.

Terreni

Con l'ordinanza n. 11600/2016, oggetto di breve commento nel presente contributo, la Suprema Corte di Cassazione richiama l'attenzione sulla problematica (quanto mai attuale) dell'imposizione indiretta cui deve soggiacere un'operazione di cessione di un terreno edificabile sito in Italia da parte di un imprenditore agricolo. In questo senso, grazie all'ordinanza in parola è possibile ripercorrere le principali motivazioni che spingono l'orientamento prevalente della Suprema Corte di Cassazione a ritenere siffatta operazione non assoggettabile al regime dell'Imposta sul valore aggiunto (IVA), bensì all'Imposta di registro in misura proporzionale.

Leggi dopo